Salvini, malore a Trieste: dimesso dopo gli accertamenti

0
580

Matteo Salvini, leader della Lega ed ex ministro degli interni, ha avvertito un lieve malore mentre si dirigeva a Trieste per presenziare al funerale dei due agenti della Polizia di Stato, Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, rimasti uccisi il 4 ottobre in una sparatoria davanti agli uffici della Questura.

Duello Porta a Porta, Salvini contro Renzi

Secondo le rivelazioni de “La Stampa”, Salvini ha avvertito il malore dopo essere atterrato all’aeroporto di Trieste.

E’ stato trasportato per accertamenti presso l’ospedale San Polo di Monfalcone, in provincia di Gorizia, dove sarebbe stata diagnosticata una colica renale.

Fortunatamente, il segretario leghista è stato già dimesso, non avendo riscontrato i medici nulla di grave.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here