Salvini difende l’assessore di Voghera: gli italiani votano questo clown?

0
439
Salvini difende l’assessore di Voghera

Salvini difende l’assessore di Voghera. Ora comprendo perchè l’incoerenza di un simile clown faccia tanta breccia nei cuori dei forcaioli fascisti. Salvini è l’anti politica, un po’ come lo è Renzi. Infatti i due hanno appena iniziato un tango politico che potrebbe portare, se votati, l’Italia in uno dei periodi più neri della sua politica.

Salvini difende l’assessore: ma si rende conto di quello che fa o sono morti i suggeritori?

In uno dei suoi tanti uffici social Salvini spara una difesa all’assessore di Voghera. “Altro che far west, a Voghera si fa strada l’ipotesi della legittima difesa“. Salvini invoca la leggittima difesa per l’assessore alla sicurezza di Voghera, e della Lega Massimo Adriatici, che ha ucciso un uomo in piazza dopo una lite fuori da un bar. “Aspettiamo la ricostruzione dei fatti. Non ci sono cittadini che con il legittimo possesso delle armi vanno in giro a sparare, a fronte di una aggressione come extrema ratio ovviamente la difesa è sempre legittima“. Questo cown di Salvini dimentica le sue dichiarazioni a seguito di un episodio violento accaduto solo 3 giorni fa, sempre in provincia di Pavia. I toni, in quel caso, furono completamente da giustizialista consumato: “Respinto da un locale perché troppo ubriaco, questo criminale ha travolto apposta due ragazze di 19 e 17 anni e un ragazzino di 14 schiacciandoli contro altri veicoli in sosta. Arrestato per tentato omicidio. Spero che questo criminale paghi fino in fondo, la Lega lotta per i referendum giustizia e la certezza della pena“. Neanche Gasparri è più così fuori di testa.


Spara e uccide un uomo durante una lite: arrestato l’assessore (leghista) di Voghera


Salvini renziano, cioè: incoerente e politicamente inaffidabile

Salvini, ma che mi combina? Come mai un giorno sulla sua testa si poggia una colomba bianca, e un altro invece un corvo nero. Saranno le origini forcaiole leghiste, o lei è totalmente incoerente e garantista quando si tratta dei suoi criminali di paese? La sua incoerenza non riesce ad essere al passo neanche con quella di Renzi, con cui le fa coppia nella arena circense della politica. Del resto, quello che la destra sta dimostrando in questi giorni, anche attraverso alcune dichiarazioni della Meloni, è una totale incongruenza con i valori che dovrebbero esser propri. Insomma caro Salvini, volevo ricordarle che al tempo del fascio, se un gerarca ammazzava qualcuno era ragion di Stato, se a farlo era un cittadino comunista era omicidio. Non le ricorda qualcosa? Ma non è che lei è più fascista e razzista di quanto non voglia far credere?