Salsa carciofi e spinaci vegana

0
261

Una salsa vegana di carciofi e spinaci deliziosa con gli anacardi che forniscono molta cremosità e il tofu, il lievito nutrizionale e il formaggio senza latte che sono facili alternative vegetali. Se state cercando un modo senza noci per gustare questo piatto, e potete sostituire gli anacardi con semi di girasole. 

Salsa vegana di carciofi e spinaci

Non solo questo piatto è molto apprezzato dagli ospiti, ma è anche facile da preparare in anticipo, il che lo rende perfetto se si sta preparando un piatto misto. Si può cuocere e poi riscaldare quando si è pronti a servire, oppure si può mescolare tutto e cuocere tutto prima di servire.

Raccogli gli ingredienti per questa salsa vegana di spinaci e carciofi

Per preparare questo gustoso intingolo, iniziate a raccogliere gli ingredienti necessari. Avrete bisogno di spinaci congelati, tofu extra sodo, cuori di carciofo in scatola, anacardi crudi, latte di mandorla non zuccherato (o qualsiasi latte a base vegetale), lievito nutrizionale, un limone, sale, aglio in polvere (o in granuli) e parmigiano senza latte. Iniziate preparando il tofu, gli spinaci e gli anacardi.

  • 450 grammi di spinaci congelati
  • 170 grammi di tofu extra sodo
  • 2 lattine da 14 once di cuori di carciofo, scolati e tritati
  • 1 tazza di anacardi crudi
  • 1 tazza di latte di mandorla non zuccherato
  • ½ tazza di lievito nutrizionale
  • 1 limone, spremuto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere o granuli
  • ½ tazza di parmigiano senza latte

Gnocchetti vegetariani saltati in padella

Preparazione

Se vi siete avvantaggiati e avete messo in ammollo gli anacardi durante la notte, potete passare alla fase successiva. Altrimenti, trasferite gli anacardi in una ciotola e copriteli con acqua bollente per lasciarli in ammollo per un minimo di 30 minuti. Poi, andate avanti e preriscaldate il forno a 350 F in modo che abbia il tempo di riscaldarsi. Andando avanti, dovrete pressare il tofu per eliminare l’acqua in eccesso. Se non l’avete mai fatto prima, questo processo è essenziale per creare piatti di tofu saporiti. Togliete il tofu dalla confezione e mettetelo in una ciotola poco profonda. Mettete un piatto sopra il tofu e aggiungete qualcosa di pesante sopra – Hahn raccomanda di usare una padella di ghisa. Fate attenzione che la pila sia stabile in modo che non cada. Lasciate il tofu con un peso per circa 20 minuti e poi scartate l’acqua raccolta nella ciotola. In alternativa, se avete una pressa per tofu andate avanti e usatela. Successivamente, trasferite gli spinaci congelati in uno scolapasta e fateci scorrere sopra dell’acqua calda per aiutarli a scongelare. Poi, mescolate gli spinaci con un cucchiaio di legno per rompere i grumi e premeteli contro i lati dello scolapasta per far uscire l’acqua in eccesso. Unire gli spinaci e i cuori di carciofo Una volta preparati i vari elementi, è il momento di iniziare a combinare alcuni degli ingredienti in una terrina. Preparate una grande ciotola e aggiungete gli spinaci scolati e i cuori di carciofo. Ricordati di scolare l’acqua dai carciofi e di tritare i cuori prima di mescolarli. Ora che la componente vegetale è pronta, è il momento di passare al condimento cremoso senza latte. Frullare il condimento cremoso. Scolate l’acqua dagli anacardi ammollati e aggiungete le noci in un frullatore ad alta velocità. Poi, aggiungere il latte di mandorla, il lievito nutrizionale, il succo di limone, il sale e l’aglio in polvere. Chiudere il coperchio, assicurandosi di fissarlo bene. Frullate la miscela ad alta velocità per almeno tre minuti, tempo sufficiente per permettere agli anacardi ammollati di rompersi, creando una miscela extra liscia. Quando sono stati ammollati e frullati, gli anacardi sono ideali per fornire una consistenza cremosa ai piatti senza latte.

Unire tutti i componenti in una teglia e cuocere

Aggiungere il condimento cremoso al composto di spinaci e carciofi e mescolare anche il parmigiano senza latte. Poi, versare il composto in una teglia da 9 pollici di diametro, coprirlo con un coperchio o con della carta stagnola e cuocere per 20 minuti nel forno preriscaldato. Mentre cuoce, la salsa diventerà bella calda e il formaggio si scioglierà. Una volta pronto, togliete il piatto dal forno e mettetelo da parte a raffreddare leggermente. Servi questa deliziosa salsa con fette di baguette tostate, verdure crude, pita o tortilla chips. Hahn si diverte particolarmente a servirla in una ciotola di pane e, se si sceglie questa strada, suggerisce di aggiungere la salsa dopo averla cotta. Spiega: “Puoi mettere il pane in forno per qualche minuto per scaldarlo, poi ritagliare il buco e riempirlo di salsa”. Questa salsa è gustosa e gli avanzi durano fino a una settimana in un contenitore ermetico in frigorifero. Hahn suggerisce anche di mangiare gli avanzi “infilati in una patata al forno”. Ok, ora stiamo sbavando!