Salisburghese: i luoghi dove trovare la pace dei sensi

0
257
Salisburghese

Domani in occasione della Giornata Mondiale Della Natura, l’Ente Turistico del Salisburghese, mette in evidenzia il proprio territorio alpino con le sue aree incontaminate dove vivere momenti di sano relax e poter effettuare escursioni.

Dove trovare benefici nel corpo e nella mente nel Salisburghese?

Il Parco Nazionale Alti Tauri, l’area protetta più vasta delle Alpi, e la Riserva della Biosfera UNESCO del Lungau Salisburghese. Il Parco Nazionale Alti Tauri è un’oasi con oltre 10.000 specie animali, molto diverse tra loro grazie alle varie zone climatiche e alle diversi altitudini. Qui possiamo trovare 3.500 specie di piante di cui circa 1.300 felci e piante da fiore. Questa zona è popolata da specie rare protette che rendono il parco un laboratorio a cielo aperto.

Il parere della scienza

Scienziati ed esperti botanici sono impegnati nella salvaguardia di questo microcosmo attraverso la catalogazione delle specie. Riescono a monitorare l’impatto del cambiamento climatico sul sensibile ecosistema alpino. Si può visitare il Parco Nazionale Alti Tauri nel totale rispetto del territorio grazie alla ciclabile degli Alti Tauri, con partenza da Krimml e arrivo a Salisburgo. La pista costeggia il fiume Salzach per 175 chilometri. In modalità slow, a piedi o in bicicletta, si possono attraversare le 13 vallate ai piedi del Parco Nazionale Alti Tauri. In alternativa si può scegliere l’escursione in compagnia del Guarda Parco alla scoperta della flora e fauna di questo luogo.


Travel blogger: un viaggio nella grande bellezza della natura

La natura, miglior medicina per l’umore e il benessere


Trovare la pace dei sensi

Nel Salisburghese possiamo avere benefici su mente e corpo grazie ai suoi parchi, riserve naturali, centri benessere e oltre 10 mila chilometri di sentieri segnalati. Le aree verdi occupano più della metà della superficie totale. Qui troviamo luoghi ideali per passeggiare nella natura a valle o per andare alla scoperta di sentieri escursionistici più impegnativi.

Il Salisburghese


Il Salisburghese è terra di bosco e di natura. Dai boschi di salici che crescono lungo i fiumi, ai boschi misti sulle pendici dei monti, dalle fitte abetaie, ai lariceti e ai pini cembri d’alta montagna. E’ possibile ritrovare vitalità, alleviando stress e preoccupazioni, grazie ad attività come il Forest Bathing, una completa immersione dei sensi in un’ambiente naturale. Tra gli altri effetti terapeutici, il contatto con la foresta aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e i livelli di zuccheri nel sangue. Aumenta la capacità di concentrazione e la memoria favorendo il rilassamento. La presenza del pino cembro ha un ruolo importante per il relax e la qualità del sonno. Stare a contatto con gli odori del bosco, dona sicurezza e aiuta a sviluppare una piacevole sensazione come se si fosse a casa.