Salgono a 100 le vittime provocate dalle inondazioni in Indonesia

0
347
Salgono a 100 le vittime

Salgono a 100 le vittime per le inondazioni causate dal maltempo in Indonesia. Proseguono i piani di soccorso nei villaggi colpiti dalle frane.

Salgono a 100 le vittime per le inondazioni e smottamenti che hanno colpito l’Indonesia. Le squadre di soccorso per ore hanno recuperato corpi senza vita in molti villaggi spazzati via dai cicloni. Tanti i feriti e i dispersi.

In Indonesia cresce di ora in ora il numero dei morti per le inondazioni e frane causate dal maltempo. Le autorità locali registrano oltre 100 decessi e il numero dei feriti e dispersi rimane tuttora ignoto, ma preoccupante.

Il lavoro delle squadre di soccorso per ore è stato ostacolato dal maltempo persistente, con cicloni che hanno reso quasi impossibili i piani di salvataggio. Un funzionario del Timor Orientale, zona maggiormente colpita dalle frane e dai cicloni afferma che le vittime del piccolo Stato insulare siano 21, ma si resta in attesa delel operazioni di soccorso.

Indonesia: oltre 40 morti a causa delle piogge torrenziali

Disastroso tornado colpisce la città indonesiana di Bandung (Video)

Indonesia: attacco kamikaze nel giorno della domenica delle Palme

Villaggi spazzati

Raditya Jati, portavoce dell’Agenzia Nazionale per la mitigazione dei disastri ha detto che i soccorritori avrebbero recuperato almeno 20 vittime e 9 feriti nel villaggio di Oyang Bayang. In un altro villaggio, quello di Waiburak, le piogge torrenziali hanno fatto esondare i fiumi che hanno di conseguenza inondato con la loro acqua fangosa le vaste aree del distretto di East Flores.

Centinaia di persone sono fuggite per evitare di esser spazzate via dalle inondazioni e dalle case sommerse. Un altro centinaio di soccorritori ha aiutao le autorità, ma il maltempo, la mancanza di elettricità e le acqua gitate continuano a rendere difficoltose le strategie di salvataggio nelle altre aree colpite.