Uno degli ortaggi primaverili più apprezzati sarà la portata principale della Sagra dell’asparago in programma domenica 14 maggio a Valmacca. Tante ricette gustose a base di questo prodotto faranno la felicità delle buone forchette che parteciperanno all’evento gastronomico che viene proposto da trent’anni nel centro dell’alessandrino. Come per altri appuntamenti simili, durante la giornata ci saranno intrattenimenti e iniziative collaterali finalizzate a valorizzare il territorio e le sue peculiarità.

La manifestazione rientra negli appuntamenti di “Riso e rose”, iniziative organizzate a maggio in Monferrato. Una kermesse che è cultura, promozione dei prodotti tipici, sport e tradizioni.

La sagra dell’asparago di Valmacca è l’occasione per gustare una varietà particolare di quest’ortaggio che si differenzia da quelle più commercializzate per la forma e alcune caratteristiche organolettiche. Gli asparagi coltivati in questo centro del Monferrato sono leggermente rosati e vengono raccolti nel periodo compreso tra aprile e la metà di giugno.

Il menù che sarà presentato alla Sagra dell’asparago propone alcuni piatti semplici, presi dalla cucina casalinga e proprio per questo apprezzati. Frittatina e involtino con quest’ortaggio, ma anche il risotto agli asparagi con crema di gorgonzola o la verdura in insalata in cesto di grana sono i piatti che si potranno assaporare domenica a Valmacca.

In paese saranno presenti gli hobbisti con creazioni artigianali e produttori locali di riso e asparagi che venderanno quanto si coltiva in questa zona del Piemonte. Nel pomeriggio una passeggiata lungo il Parco del Po con gli amici a quattro zampe permetterà ai partecipanti di apprezzare i paesaggi tipici del monferrino. Musica pop, funk e soul e la distribuzione di panini e pesciolini fritti concluderanno la giornata a Valmacca.
Per partecipare al pranzo è richiesta la prenotazione.

Annunci

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here