Safari virtuali per viaggiare stando a casa

WildEarth organizza avventurosi Safari virtuali per grandi e piccini. Un innovativo live streaming giornaliero che consente di immergersi nella natura selvaggia dalla propria casa.

0
2180

WildEarth organizza avventurosi Safari virtuali a cui possono partecipare sia grandi che piccini.

Safari virtuali: live streaming giornalieri

Si tratta di un innovativo live streaming giornaliero, che offre agli spettatori una visione interattiva di un’esperienza di riserva di caccia africana nel comfort della propria casa.

Il pubblico virtuale ha la possibilità di porre domande a delle guide esperte su ciò che sta accadendo sullo schermo.

Sullo sfondo c’è un veicolo, che trasmette le immagini in diretta per migliaia di persone che ammirano gli animali dalla propria casa.

Giornata Mondiale della Natura Selvatica

Graham Wallington: il nostro pubblico è triplicato

Queste le parole di Graham Wallington, CEO di WildEarth:

Da quando è avvenuto il lockdown, abbiamo assistito a una straordinaria esplosione del nostro pubblico. Attraverso lo schermo abbiamo visto triplicare il nostro pubblico per Safari. Così letteralmente dall’oggi al domani. Ma più specificamente abbiamo osservato un massiccio aumento del pubblico sudafricano

Coronavirus: il Sudafrica in lockdown

Safari virtuali: come funzionano?

Wallington ha spiegato:

Abbiamo due veicoli in uscita nella Djuma Game Reserve e un veicolo in uscita nella Ngala Private Reserve. E su ciascuno di questi veicoli abbiamo una guida esperta qualificata che guida il veicolo, risponde alle domande e trova e mostra gli animali. E poi allo stesso tempo, dietro il ragazzo abbiamo un cameraman.

WildEarth per i Safari virtuali si affida dunque a due veicoli in due riserve di caccia private, al confine con il famoso Kruger National Park. Queste riserve si trovano nella parte nord-orientale del Sudafrica e offrono una vasta distesa di terre selvagge in cui gli animali possono vagare liberamente.

Le guide accompagnano gli spettatori in un game drive virtuale alla ricerca di animali selvatici, condividendo con loro racconti e storie sugli animali.

Le telecamere sono posizionate sul retro dei veicoli, dove i passeggeri sarebbero normalmente seduti, al fine di creare un’esperienza di vita reale.

Abbiamo notato, ad esempio, che nella nostra zona ci sono cani da caccia, cani selvatici che entrano e cacciano, quasi ogni giorno, una cosa inaudita. Questo perché non c’è nessun altro lì e hanno il posto tutto per sé” ha aggiunto Wallington.

SafariLIVE

Il Safari organizzato da WildEarth si chiama SafariLIVE, uno spettacolo che permette al pubblico di interagire con un ranger esperto in tempo reale, trasmesso direttamente dalla natura selvaggia.

La Djuma Dam Cam è una delle attrezzature più importanti per il team SafariLIVE: senza di questa molti incredibili avvistamenti sarebbero passati totalmente inosservati; la telecamera live 24 ore su 24 consente agli spettatori di immergersi in quella realtà, scovando gli animali più caratteristici, come elefanti, ippopotami, leoni e leopardi.

Esplora le tombe egizie con tour virtuali

WildEarthKids

Un’avventura entusiasmante adatta anche ai più piccoli. Ecco la presentazione di WildEarthKids: