Saddam Hussein invade il Kuwait: la Guerra show

La guerra show

0
110
Saddam Hussein invade il Kuwait: la guerra diventa show


Ore 02.00 del 2 agosto 1990 Saddam Hussein invade li Kuwait: la guerra show. Io avevo appena venti anni e mentre guardavo un film ecco l’edizione straordinaria del Tg. Saddam Hussein invade il Kuwait: la guerra show, in quel momento non solo cambia la geografia del mondo, ma anche l’informazione e il modo di concepire una guerra.

Saddam Hussein invade il Kuwait: la guerra diventa show
Responding to Iraq’s invasion of Kuwait, troops of the U.S. 1st Cavalry Division deploy across the Saudi desert Nov. 4, 1990, during preparations prior to the Gulf War. (AP Photo/ Greg English)

Saddam Hussein invade il Kuwait: la guerra diventa show

Le telecamere riprendono il lampo dei proiettili e razzi sparati nei cieli del Kuwait. La contraerea prova a contrastare il Mig iracheni, mentre la guardia repubblicana e i Commando di Saddam prendono possesso della capitale e dei pozzi di petrolio. In questo momento la guerra diventa mediatica, un comune spettacolo televisivo che lascia a bocca aperta, si perché non è un film è realtà.

Saddam Hussein invade il Kuwait: la guerra diventa show

Le tv mondiali collegate in diretta: dalla RAI alla CNN

le tv mondiali trasmettono la morte in diretta. La guerra del petrolio chiede: ha pagato il biglietto signore? La speculazione esplode in tutta la sua meschinità. I cambi di scenari sono continui dalle battaglie aeree alle riunioni ONU dove si condanna l’azione bellica di Saddam Hussein. Gli Stati Uniti lanciano il loro ultimatum e posizionano i pezzi nello scacchiere della guerra show. Anche Unione Sovietica e Cina condannano Saddam con un embargo di armi e attrezzature belliche.

Saddam Hussein invade il Kuwait e ignora l’ultimatum

Saddam Hussein invade il Kuwait: la guerra diventa show

Sia gli USA che Le Nazioni Unite lanciano l’ultimatum a Saddam: Che vengano immediatamente ritirate le forze di occupazione irachene. Saddam ignora l’ultimatum e continua la sua occupazione. La forza militare multinazionale guidata dagli Stati Uniti si posiziona per l’attacco. Saddam provoca invece di smorzare gli animi e prova a lanciare su Israele. La forza multinazionale reagisce e inizia The desert storm, così viene chiamata questa guerra la tempesta del deserto. Il 28 febbraio 1991 Saddam viene annientato e termina “the war show” con la regia di George W. Bush e prodotto da ONU: buona visione a tutti.

Commenti