Sabaudia: happy Diwali/Dipavali

0
386

Buon Diwali a tutti noi! È Dipawali.

La doppia scrittura è causata dalla traslitterazione dall’alfabeto sanscrito, che essendo simbolico e non letterario si presta a diversi modi per essere rappresentato nell’alfabeto letterario.

Questa sera, ore 21:00 in tutte le comunità indiane sparse per il mondo, si festeggia il natale orientale delle religioni Hinduista, Buddhista, Giaonista, Sikhista. È la festa più importante dell’india. Ma anche di altri Paesi: Singapore, Malesia, Nepal, Canada, Gran Bretagna e Nuova Zelanda.

La festività racconta del trionfo del bene (luce) sul male, (oscurità), il tutto svolto in cinque giorni. Le allegorie religiose raccontano come il bene ha sconfitto il male.

Le date della festività cadono tra il 15 di ottobre e il 15 di novembre e vanno cercate nel calendario lunare; la ricorrenza sacra quindi non cade sempre nello stesso giorno. Proprio come la Pasqua cristiana la cui data è legata alla Luna.

Per identificare i cinque giorni di festa dobbiamo contare i giorni dalla luna piena  (Poornima) di ottobre. Quest’anno la Luna piena c’è stata il 5 del mese.

Il tredicesimo giorno, Dhanatrayodashi, Dhan da benessere, e teras che significa tredicesimo giorno, corrisponde al primo giorno della festivitàSi celebra Lakshmi, la Dea del Benessere. Questo è il primo giorno di festa.

Il quattordicesimo giorno, Chhoti Diwali, corrisponde al secondo giorno: Krishna distrusse il demone Narakasur, con armi infuocate e tuonanti. Per questo motivo questo giorno viene salutato spesso facendo esplodere dei patake (petardi), accompagnati da qualunque cosa possa generare rumore.

Quindicesimo giorno, Diwali corrisponde al terzo giorno: giorno della luna nuova. Dà inizio alle due settimane oscure di Ashvin (figli di Saranya, la dea della nubi). Questo giorno racchiude il significato della festività.

Alle prime luci del Sole dobbiamo pulire la casa per accogliere Lakshmi, dea della ricchezza e prosperità. Avvengono scambi di cibo e di regali per migliorare i legami tra le persone care e gli amici, e anche in questa giornata si fanno esplodere patake.

Sedicesimo giorno, Balipratipada il primo giorno delle due settimane luminose di Kartik. Krishna proteggere i Gokul dalla collera di Indra, e Vikramaditya viene incoronato Re.

Diciassettesimo giorno, Bhai Dooj, il quinto ed ultimo giorno della festa di Diwali. È un giorno particolare, dedicato ai rapporti tra fratello e sorella. I fratelli e le sorelle

confermano il loro vincolo affettivo. Le sorelle mettono il sacro tilak rosso sulla fronte dei fratelli e pregano per la loro vita, i fratelli benedicono le sorelle e fanno loro regali.

Ma non tutti festeggiano il Diwali allo stesso modo, il tredicesimo giorno ad esempio per alcune etnie non viene festeggiato.

Commenti