La Russia risponderà alle attività della Nato nella regione del Mar Nero.

Lo ha dichiarato il viceministro degli Esteri russo Alexander Grushko. “Sicuramente intraprenderemo ogni misura necessaria per affrontare le minacce derivanti dall’intensificarsi dell’attività della Nato in questa regione”, ha detto. Mosca sta seguendo da vicino “come l’Alleanza svilupperà la sua strategia per rafforzare la sua presenza”.

Vedi tutte le notizie dell’ultimo minuto dall’estero

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here