Rumena una delle vittime di Hanau

0
300

E’ stata confermata dal Ministero degli Esteri di Bucarest la nazionalità rumena di una delle nove vittime della strage a sfondo razziale avvenuta pochi giorni fa a Hanau, una cittadina a 25 chilometri da Francoforte in Germania.

L’identità  della vittima non sarebbe stata ancora resa pubblica ma secondo indiscrezioni sarebbe il nipote del sindaco della cittadina di Singureni, che sul sito www.giurgiuveanul.ro lo avrebbe descritto come un ragazzo di 23 anni che viveva nella città tedesca da 8 anni insieme alla famiglia ed era una fattorino per una compagnia di spedizioni che nel momento del massacro stava parlando al telefono vicino alla sua macchina.

Anche il presidente rumeno Klaus Iohannis ha espresso su Twitter le proprie condoglianze alla famiglia colpita.

A morire nell’attacco di Hanau, oltre l’assassino e la vittima rumena sono state persone con cittadinanza turca, bulgara e bosniaca.

Commenti