Rotting Christ: pubblicato il confanetto per il trentennale

0
269

I Rotting Christ hanno lanciato una speciale raccolta

 

 

 

 

 

La black metal band greca compie trent’anni d’attività. Nata nel 1988, inizialmente partì con una forte nota grindcore, che nel corso degli anni perse per accostarsi sempre di più al “black metal ellenico”.

Per celebrare l’importante traguardo, Sakis e soci pubblicano un cofanetto, di cui abbiamo ampiamente parlato nel precedente articolo I ROTTING CHRIST festeggiano il trentennale con una special edition, che contiene 5 dischi ed un book di 72 pagine.

Il cofanetto del trentennale di carriera dei Rotting Christ
Il cofanetto del trentennale di carriera dei Rotting Christ

Nel primo disco della raccolta troviamo 24 canzoni, alcune appartenenti al demo del 1989 “Satanas Te Deum” (Hills Of The Crucifixion, Feast Of The Grand Whore, The Nereid of Esgalduin, Restoration Of The Infernal Kingdom ...), quando già all’epoca i Rotting Christ avevano virato verso l’estremo. Sostanzialmente questo primo disco, oltre ad essere il più corposo, raccoglie brani incisi tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90, partendo quasi dalle origini.

Nel secondo disco abbiamo tutti i brani dell’Ep di esordio del 1991 “Passage to Arcturo”, 8 brani in totale, compresa la traccia dello split con i Monumentu dello stesso anno, e le due canzoni dell’ep Dawn of the iconoclast del 1992.

Il terzo cd è il gioiello del 1993,”Thy Mighty Contract“, il loro capolavoro, mistico, ispirato, maligno, sulfureo, a cui sono state aggiunte due canzoni dell’ep dell’anno precedente “Apokathelosis”.

Rotting Christ
Rotting Christ

Altro giro, altro dischetto, per la precisione il numero 4 della raccolta, e arriviamo a “Non Serviam“, altro lavoro della band che riscosse un gran successo tra il pubblico e la stampa specializzata, senza aggiunta di bonus tracks.

L’ultimo disco presente nella raccolta è dedicata interamente ai live, le canzoni sono 18 di cui quattordici del 2000 le restanti quattro del ’93. Buona qualità audio.

Questa raccolta esplora tutta la carriera della band greca che, ha attraversato anche  qualche momento di difficoltà (qui un articolo che spiega cosa è accaduto: Metal is on the dock: when prejudiced minds try to demolish metal music and its arts). Inoltre i Rotting Christ saranno in tour e toccheranno anche l’Italia: 11 Nov 2018-Live Club-Milano-(ITALY).

 

Commenti