Roscosmos pronta a garantire una passeggiata spaziale sicura per turisti

0
175
Foto in evidenza

Un pò di storia

La prima passeggiata spaziale della storia fu eseguita il 18 marzo 1965 dal cosmonauta sovietico Alexei Leonov, che trascorse 12 minuti e 9 secondi fuori dalla navicella Voskhod 2. Portando con sé uno zaino di metallo bianco contenente 45 minuti di respirazione e ossigeno di pressurizzazione. Leonov non aveva alcun mezzo per controllare il suo movimento se non quello di tirare la sua corda di 15,35 m (50,4 piedi). Dopo il volo, sostenne che era facile, ma la sua tuta spaziale si gonfiò a causa della pressione interna contro il vuoto dello spazio, irrigidendosi a tal punto che non riuscì ad attivare l’otturatore della sua macchina fotografica montata sul petto.

Primi a garantire una passeggiata spaziale sicura

Gli specialisti di Roscosmos prenderanno tutte le misure per garantire una passeggiata spaziale sicura per i turisti e la società spaziale statale russa è pronta a fornire questi servizi, ha detto il suo capo Dmitry Rogozin in un’intervista alla stazione radio Komsomolskaya Pravda.

Il capo della Roscosmos ha notato che durante la passeggiata spaziale un turista sarà accompagnato da un cosmonauta professionista. “Certamente, tutti saranno attaccati in modo che nessuno si sganci da lì. Naturalmente, saranno prese tutte le misure di sicurezza necessarie. Ma fondamentalmente, se Roscosmos fornisce questo servizio per il turismo spaziale, sono assolutamente sicuro che questo servizio sarà molto richiesto. Credo che siamo pronti ad organizzarlo”, ha detto Rogozin.


SOYUZ 11 ED IL LANCIO NELLO SPAZIO


Addestramento con i migliori specialisti del mondo

“Certamente, ci sono cose legate a un rischio, sì, senza dubbio. Ma se un turista spaziale è pronto a pagare dei soldi decenti per essere addestrato per questo dai migliori specialisti del mondo, perché no”, ha dichiarato il capo Roscosmosmos.

Secondo Rogozin, questo servizio richiede di concentrare gli sforzi sugli aspetti tecnici. A questo scopo, Rosmosmos ha il Centro di formazione per cosmonauti, che svolgerà questo compito.

Collaborazione Russo Americana

l 25 giugno, la russa Energia Space Rocket Corporation ha annunciato di aver firmato un contratto con la statunitense Space Adventures Inc., in base al quale due turisti spaziali si recheranno sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel 2023. La società russa ha specificato che durante la spedizione uno dei partecipanti al volo spaziale farà una passeggiata spaziale dal segmento russo della ISS insieme a un cosmonauta professionista. Ciò, nonostante la Russia è pesantemente sanzionata a livello economico dagli Stati Uniti. Speriamo queste collaborazioni favoriscano un riavvicinamento tra le due amministrazioni.

Commenti