Nel posticipo della XXXIX giornata di Serie A va in scena il derby veneto tra Verona e Vicenza al Bentegodi, entrambe le squadre vogliono fare punti nonostante le opposte situazioni di classifica (i padroni di casa vogliono riconquistare il secondo posto mentre gli uomini di Torrente hanno bisogno dei tre punti per sperare ancora nella salvezza).

Nel primo tempo iniziano meglio gli uomini di Pecchia che al 20′ si portano in vantaggio grazie a Siligardi che supera Adejo e batte Vigorito con un mancino preciso; il Vicenza reagisce subito e trova il gol del pareggio dopo 13′ grazie a Bellomo che lascia partire un destro a giro imprendibile che termina nell’angolo alto su assist di Orlando. Si va all’intervallo sul risultato di 1-1, nella ripresa i ritmi continuano ad essere alti ed è il Vicenza a portarsi in vantaggio per primo al 59′ con il colpo di testa di Esposito su cross di Bellomo ma il gol andava annullato per una sospetta spinta del difensore biancorosso ai danni di Siligardi.

Il Verona reagisce e inizia ad attaccare con continuità soprattutto con Pazzini e Bessa che però devono fare i conti con un Vigorito in stato di grazia; nel finale però la stanchezza si fa sentire e all’88’ Bessa trova il gol del pareggio con una gran conclusione dal limite dell’area, poi all’ultimo minuti arriva anche il gol vittoria degli scaligeri con Romulo che al 95′ lascia partire un tiro al volo di destro sul secondo palo che fa impazzire il Bentegodi.

Dopo le espulsioni di Valori e Pucino termina così 3-2 il derby tra Verona e Vicenza, con questa vittoria gli uomini di Pecchia si portano al secondo posto con 69 punti e a -5 dalla Spal capolista mentre gli ospiti rimangono al quartultimo posto con 41 punti e a -4 dalla salvezza.

 

Tabellino

VERONA – VICENZA 3-2

VERONA (4-3-3): Nicolas; Souprayen, Ferrari, Caracciolo (85′ Troianiello), Romulo; Fossati, Bessa, Zuculini (75′ Ganz); Luppi (58′ Valoti), Pazzini, Siligardi.

A disposizione: Coppola, Pisano, Boldor, Zaccagni, Fares, Cappelluzzo.

Allenatore: Fabio Pecchia.

VICENZA (4-3-3): Vigorito; Pucino, D’Elia, Esposito, Adejo; Signori, Gucher, Bellomo (68′ Rizzo); Orlando (64′ Siega), Giacomelli, De Luca (75′ Ebagua).

A disposizione: Costa, Bogdan, Doumbia, Bianchi, Zivkov, Cernigoi.

Allenatore: Vincenzo Torrente

Marcatori: 20′ Siligardi, 33′ Bellomo, 59′ Esposito, 88′ Bessa, 90+5′ Romulo

Arbitro: Abbattista

Ammoniti: 42′ Bessa; 48′ Souprayen; 63′ Zuculini; 71′ De Luca

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here