Roma summus amor

2
251
due giorni culturale in occasione delle celebrazioni del Natale di Roma

Associazione dei Veneti a Roma e ARSI festeggiamo il Natale di Roma

due giorni culturale in occasione delle celebrazioni del Natale di RomaEcco un evento culturale, o meglio una due giorni di eventi culturali che la Città Eterna ha deciso di regalarsi, grazie all’Associazione dei Veneti a Roma e all’ARSI, Associazione Romana di Studi Italici, per commemorare come si deve la ricorrenza del proprio Natale. L’evento avrà come titolo “Roma Summus Amor per il MMDCLXVIII della fondazione dell’Urbe“. La notizia mi è stata riferita dalla Dottoressa Michela Alessandroni, Editore e titolare della Flower-ed, casa editrice nativa digitale, con sede proprio a Roma. L’incontro come ho anticipato poco fa si articolerà su due giornate, il 20 e il 21 aprile 2015. La due giorni di celebrazioni per il Natale di Roma si articolerà, non solo, attraverso convegni ma vedrà anche un lato ginnico con una visita guidata al Foro romano e al Palatino.

Il programma della giorni di eventi di “Roma Summus Amor per il MMDCLXVIII della fondazione dell’Urbe” sarà il seguente:

si inizierà alle ore 18.00 di lunedì 20 aprile 2015 presso la sede dell’Associazione dei Veneti a Roma in via Ulisse Aldovrandi, 16. Qui, dopo i saluti del Presidente dell’Associazione dei Veneti a Roma, dr.ssa Marialuisa Piva, si terranno i seguenti convegni:

  • I Veneti e Roma: dr. Luigi Pellini, presentazione de “Il Mistero del labirinto: alla ricerca della parola perduta” di Emanuela Chiavarelli
  • Note su Ercole Italico e Venetico: prof. Renato del Ponte
  • L’eredità politica di Ottaviano Augusto all’uomo d’oggi: prof. Franco Tamassia

Seguirà rinfresco.

Il programma di martedì 21 aprile 2015 invece sarà il seguente:

  • Ore 10.00 Visita guidata culturale ai Fori Romani e Palatino. Il ritrovo è fissato presso l’ingresso dei Fori Romani in via dei Fori Romani
  • Ore 18.00 Nuovo appunto presso la sede dell’Associazione dei Veneti a Roma in via Ulisse Aldovrandi, 16. Qui, dopo il saluto dell’Accademia Romana di Studi Italici (ARSI), dr. Vittorio de Pedys, si terranno i seguenti convegni:
  • Tiralli e Pola, il problema dei confini orientali d’Italia nell’800: prof. Federico Gizzi
  • Archeologia magica di Giacomo Boni fra Venezia e Roma: prof. Sandro Consolato

In entrambe le manifestazioni verranno declamati dei brani di autori classici dall’attore Emidio La Vella con la regia di Francesco Franci. Gli organizzatori ringraziano la Cineteca Lucana.

I due professori che terranno i convegni di martedì 22 aprile 2015, il prof. Federico Gizzi e il prof. Sandro Consolato, oltre a essere stimati studiosi e saggisti, sono autori di due saggi editi dalla Flower-ed, il prof. Federico Gizzi è uno degli autori de “L’anima errante. Variazioni su Narciso” mentre il prof. Sandro Consolato è autore del saggio storico “Dell’elmo di Scipio. Risorgimento, storia d’Italia e memoria di Roma

Lo so che gli eventi saranno solo per la prossima settimana ma ho voluto proporveli fin da oggi in modo che possiate organizzarvi in modo da non lasciarvi sfuggire una simile occasione. Quindi, per quanti si trovassero nella possibilità di farlo, l’appuntamento è a Roma per lunedì 20 e martedì 21 aprile 2015 per la due giorni denominata “Roma Summus Amor per il MMDCLXVIII della fondazione dell’Urbe“. Non mancate, mi raccomando!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here