Roma – Scomparsa dalla notte del 3 Aprile di Luciana Martinelli non ci sono tracce

0
261

La ventisettenne ha lasciato la propria abitazione a Roma in piena emergenza coronavirus: era uscita con la sua auto, una Volkswagen Up nera.

Dalla serata di venerdì 3 aprile che non si hanno più notizie di Luciana Martinelli, una ventisettenne, che ha lasciato la propria abitazione a Roma in piena emergenza coronavirus.

“Ti prego torna presto, ci manchi a tutti quanti. Per favore, ti stanno cercando dappertutto”. Queste le parole pronunciate tra le lacrime dalla sorella di Luciana Martinelli, la 27enne originaria Frosinone, in un video andato in onda ieri 8 aprile durante la trasmissione di Rai 1 ‘Chi l’ha visto?’ .

“Chiunque avesse notizie, per favore ce lo facesse sapere. Aspettiamo che torni. Si sistema tutto, non c’è nessun problema che non si possa sistemare”.

Luciana Martinelli è scomparsa nel nulla

Scomparsa Luciana Martinelli Chi l'ha visto-2-2

La giovane insegnante di lingue per bambini che da qualche anno vive con sua sorella Orietta nella Capitale è scomparsa nel nulla dopo essere uscita con la sua auto, una Volkswagen Up nera targata EV553PH, e non ha più fatto ritorno a casa. Nemmeno l’auto è stata ritrovata. Proprio per questo i familiari della giovane hanno denunciato la sua scomparsa. Capelli rossi, occhi verdi a mandorla, indossava un cappotto verde militare ed un paio di jeans.

Come riportato dagli uffici stampa, Luciana Martinelli era solita frequentare le aree verdi nella zona di Pietralata per portare a spasso il proprio amico a quattro zampe. Aveva inoltre avviato una formazione per diventare volontaria del canile della Muratella. La struttura è tra quelle che, in questo momento, si sta adoperando per facilitare la ricerca della ventisettenne

Commenti