Roma – Ispettore delle Polizia si suicida davanti il reparto volanti

0
587

L’agente si è ucciso nel giorno del suo sessantesimo compleanno con un colpo di pistola nella sua auto parcheggiata in via Guido Reni. Da chiarire le cause del gesto. A scoprire il cadavere sono stati i colleghi allertati dallo sparo.

Un poliziotto si è ucciso con un colpo di pistola davanti alla sede del Reparto volanti dove l’uomo lavorava, in via Guido Reni, in zona Flaminio a Roma. Dalle prime informazioni sembra che l’agente, ispettore delle volanti, oggi compiva 60 anni. Da chiarire le cause del gesto.

Trovato dai colleghi

La tragedia è avvenuta verso le 15. L’agente si sarebbe ucciso nella sua auto che era parcheggiata vicino alla sede del Reparto Volanti. A scoprire il corpo senza vita dell’ispettore sarebbero stati alcuni colleghi, insospettiti dal rumore dello sparo.

Commenti