Roma – Dimezzato il Clan camorristico di Michele Senese

0
219

Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di traffico di droga, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime e tentato omicidio.

E’ di 28 arresti il bilancio di un blitz dei carabinieri del Comando provinciale di Roma. Sono ritenuti appartenenti di un’organizzazione finalizzata al traffico di droga e, a vario titolo, di estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime, tentato omicidio, trasferimento fraudolento di valori, reati, aggravati dal metodo mafioso. Tra gli arrestati anche Michele Senese ritenuto a capo dell’omonimo clan camorristico.

Sotto il comando di Senese, secondo gli inquirenti, operavano distinti gruppi dediti al traffico di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine sono, però, riuscite a individuare gli assetti verticistici, i sodali e i pusher. In seno a uno di questi gruppi operava anche Fabrizio Piscitelli, noto capo ultrà della Lazio conosciuto come Diabolik, ucciso in un agguato a Roma il 7 agosto del 2019.

“Complimenti e grazie a carabinieri e forze dell’ordine – ha commentato il sindaco Virginia Raggi -. Con questa amministrazione noi abbiamo lanciato un messaggio molto chiaro: no alla criminalità, con noi il clima è cambiato e questa amministrazione ha deciso di opporsi”. 

Commenti