Roma – Arrestato 42enne perche in casa aveva quadri con immagini pornografiche di bimbi

0
194

Non è l’unico arresto compiuto nella stessa giornata e per gli stessi reati dalla polizia postale.

Gli investigatori della Polizia Postale hanno arrestato un romano di 42 anni accusato di pedopornografia. A casa dell’uomo, ora detenuto a Rebibbia, gli agenti hanno trovato una ingente quantità di video e foto ritraenti bambini da 0 a 14 anni: sono oltre 1.700 le immagini e circa 400 i video di contenuto pedopornografico rinvenuti nella sua abitazione.

Il 42enne aveva accuratamente stampato alcune foto raccapriccianti e le teneva appese in camera da letto come fossero dei quadri.

Come riporta dalla stampa locale  non è l’unico arresto compiuto nella stessa giornata e per gli stessi reati. Sempre nell’ambito alla continua operazione di contrasto alla pedopornografia gli Operatori della Polizia Postale di Roma, Reggio Calabria e Cosenza, a seguito di complesse e meticolose indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, hanno individuato un cosentino di 41 anni, domiciliato a Roma che divulgava in rete immagini ritraenti minorenni tra gli 8 e i 14 anni, nonché video dove venivano ripresi minori anche in tenera età, in rapporti sessuali con adulti. 

Oltre 7.500 le immagini sequestrati insieme a oltre 640 file video di carattere prettamente pedopornografico, L’uomo è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale “Mammagialla” di Viterbo.

Commenti