Daniele Ferrante 38 anni, allievo maresciallo di origini palermitane è morto a causa di un malore che l’ha colpito durante un allenamento a Roma, nella scuola di Fanteria di Cesano

Daniele Ferrante frequentava la Scuola sottufficiali di Viterbo e stava svolgendo il 18esimo corso per allievi maresciallo. Il giovane è stato colto da un forte malore venerdì mentre si stava allenando insiem ai suoi compagni ed è stato portato d’urgenza dai soccorsi all’ospedale Umberto I di Roma, dove è stato ricoverato, combattendo tra la vita e la morte. Purtroppo per il militare non c’è stato nulla da fare ed è morto poco dopo. Le cause del malore sono ancora incerte. Il generale Danilo Errico, capo di Stato Maggiore dell’Esercito ha espresso “il più profomdo cordoglio” e la sua vicinanza e il suo appoggio ai familiari di Daniele. 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here