Roma – 18enne alla guida di una microcar investe una bimba di tre anni

0
174

È al vaglio la posizione di una diciottenne che ieri mattina ha investito una bambina di tre anni che si trovava in strada con la mamma in via Civitella D’Agliano, in zona Collina Fleming a Roma. La piccola è stata soccorsa e trasportata in ambulanza in ospedale. Al momento non si conoscono le sue condizioni di salute.

Momenti di paura in via Civitella D’Agliano in zona Collina Fleming, dove una microcar ha investito una bambina di tre anni. Il sinistro risale alla mattinata di ieri, lunedì 1 marzo ed è avvenuto nel quadrante Nord della Capitale. A rimanere coinvolta una bimba, che si trovava in strada in compagnia della mamma. Erano circa le ore 8, la microcar Ligier, per cause non note e ancora in corso d’accertamento, guidata da una ragazza di diciotto anni, ha urtato la piccola all’altezza di via Valdagno, facendola cadere a terra. Partita la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112, sul posto in breve tempo è arrivato il personale sanitario, che ha soccorso la bimba e l’ha trasportata in ambulanza al Policlinico Agostino Gemelli.

Arrivata al pronto soccorso, la piccola paziente è stata affidata alle cure dei medici, che l’hanno sottoposta agli accertamenti del caso. Al momento non si conoscono le sue esatte condizioni di salute. Presenti per i rilievi scientifici gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del XV Gruppo Cassia. I vigili hanno svolto gli accertamenti, ascoltato alcuni testimoni e ricostruito la dinamica dell’accaduto. Al vaglio la posizione della conducente.

Ieri l’incidente mortale in via di Salone

Sempre ieri mattina, qualche ora dopo, spostandoci dal quadrante Nord alla periferia Est, un altro incidente, questa volta mortale, ha visto coinvolta una minorenne. Sheena Lossetto, quattordici anni, è deceduta a seguito di uno scontro con una macchina della polizia stradale, che era impegnata nell’inseguimento di una Fiat Punto, con a bordo dei ladri, i quali poco prima avevano messo a segno un colpo in una tabaccheria nel Comune di Tivoli. Per la giovane, che viaggiava insieme alla famiglia, non c’è stato purtroppo nulla da fare se non constatarne il decesso. Il sinistro conta inoltre cinque feriti, ossia i genitori di Sheena, soccorsi in codice rosso e il fratello che è in pericolo di vita e due agenti, trasportati anch’essi in ospedale per diverse fratture.

Commenti