Il 28 settembre 2018 è uscito “Blood Red Roses”, il trentunesimo album in studio di Rod Stewart. Contiene tredici tracce e sono state inserite tre bonus track forse per scaramanzia infatti la copertina non è di colore viola. Nella confezione vi è un bellissimo disegno che lo raffigura. Sir Roderick David “Rod” Stewart nato a Londra il 10 gennaio 1945 di origini scozzesi. È in attività dalla metà degli anni sessanta. All’attivo oltre i progetti in studio ha ventidue raccolte e tre album dal vivo. “Maggie May” è tra le canzoni più celebri. Pubblicata nel 1971 è stata classificata nel 2004 dalla rivista Rolling Stones al centotrentunesimo posto nella lista dei cinquecento migliori brani di sempre. Poi nel suo repertorio le canzoni più celebri: “Sailing”, “Tonight’s the Night”, “Love Touch”, “Da Ya Think I’m Sexy?”. Ha collaborato con i maggiori artisti a livello mondiale: Bryan Adams, Sting, Stevie Wonder, Paul McCartney, Mary J. Blige, Cyndi Lauper.

Blood Red Roses


Il nuovo lavoro propone delle composizioni tipiche con le sue sonorità che lo rappresentano perfettamente. “Look In Her Eyes” è la prima traccia e la più orecchiabile, il pezzo che spinge l’ascoltatore a ballare e che rimane in testa al primo ascolto. Un logo dell’artista e un marchio di fabbrica. La seconda canzone con cui ha presentato spesso il nuovo lavoro in televisione è “Hole In My Heart” con un ritmico carichissimo. Il brano “Didn’t I” è interpretato assieme alla grande artista e vocalist Bridget Cady già componente della band di Stewar. È molto delicato il tema di questa canzone, infatti racconta come un padre può spiegare a sua figlia come evitare l’uso di droghe. “Grace” è un testo molto romantico che risponde a un arpeggio di chitarre e suoni di cornamuse. Nella traccia sette “Give Me Love” è presente un bellissimo giro di basso nelle migliori tradizioni dell’autore con una ritmica disco funky. Un progetto molto interessante tutto da ascoltare.
TRACCE:
1 Look In Her Eyes
2 Hole In My Heart
3 Farewell
4 Didn’t I
5 Blood Red Roses
6 Grace
7 Give Me Love
8 Rest Of My Life
9 Rollin’ & Tumblin’
10 Julia
11 Honey Gold
12 Vegas Shuffle
13 Cold Old London

Altre bonus tracks

14 Who Designed The Snowflake
15 It Was A Very Good Year
16 I Don’t Want To Get Married

 

Rod Stewart, tifoso del Celtic, ama l’Italia ed è spesso nella penisola. Nel 2007 si è sposato a Santa Margherita Ligure con Penny Lancaster. Il tour 2018 lo vede impegnato negli Stati Uniti fino a fine anno. Nel 2019 tornerà in Europa. Lo aspettiamo in Italia e non solo in vacanza.

 

NICOLA RIZZOLI – I MIEI ARTICOLI

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here