RIVOLI, “FERTILE PARADOXES”

0
370
Amine e Hamza M'raihi

Musiche della tradizione arabo – andalusa unite a sonorità occidentali, ovvero ” fertile paradoxes”

Per il ciclo “Musiche dal Mondo” della rassegna Rivolimusica 2018/’19 sabato 2 febbraio si esibiranno sul palco dell’Auditorium dell’ Istituto Musicale di Rivoli Amine e Hamza M’raihi, due giovani fratelli tunisini, maestri del suono con l’ oud, il liuto arabo, e con il kanoun, cetra trapezoidale a corde pizzicate, i due strumenti cardine della musica araba.

Amine e Hamza M’raihi

Diplomatisi in musica orientale, Amine e Hamza, attualmente residenti in Svizzera, sono a tutti gli effetti gli esponenti di punta di un nuovo sound del panorama musicale arabo che unisce la musica arabo – andalusa tradizionale con un madley di culture musicali: dalla classica occidentale al jazz alle cadenze musicali persiane e indiane.

Valentin Conus – sax –

La forza trascinante e coinvolgente di questa apparente paradossale commistione sonora, ideata da Amine e Hamza, viene corroborata e portata su cadenze ulteriormente virtuosistiche dal contributo di Valentin Conus, versatile sassofonista svizzero di formazione classica e jazz, e da Prabhu Edouard, musicista di origine indo – francese, considerato uno dei più eclettici suonatori di tabla ed allievo di Pandit Shankar Ghosh.

Prabhu Edouard – tabla –

I fratelli M’raihi sono considerati dalla critica internazionale come i pionieri di un innovativo percorso musicale che, partendo da una piattaforma metrica e sonora legata al mondo arabo, raggiunge elevati indici di sperimentazione espressiva in un continuo percorso di apertura verso nuovi confini geografici e culturali. L’ultimo disco di Amine e Hamza uscito nel 2017 si intitola, infatti, The Band Beyond Borders. Fertile Paradoxes, “un diario di incontri umani inaspettati e profondi – spiegano i due fratelli – di splendide amicizie da tutte le parti del mondo, un disco che celebra l’umanità attraverso la musica. E’ la nostra eterna ricerca di identità e di amore come musicisti, padri, mariti e soprattutto in quanto esseri umani. The Band Beyond Borders. Fertile Paradoxes è quello che siamo, una miscela di paesaggi svizzeri mozzafiato, di dolce malinconia polacca e della frenesia delle strade tunisine”.

INFO:

“FERTILE PARADOXES”

Sabato 2 febbraio, ore 21.00

Auditorium Istituto Musicale Città di Rivoli

via Capello n. 3 – RIVOLI – (TO)

Ingresso gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili

www.istitutomusicalerivoli.it

[email protected]

Tel. 011/ 9564408

Commenti