Rissa all’alba a Milano accoltellata 32enne: è gravissima

0
155
Rissa all’alba a Milano

Rissa all’alba a Milano accoltellata. E’ in pericolo di vita una donna di 32 anni è stata ricoverata all’alba in rianimazione all’ospedale Niguarda di Milano, in pericolo di vita, con numerose ferite da arma da taglio sul corpo.

Rissa all’alba a Milano accoltellata una donna, secondo i primi accertamenti dei carabinieri, allertati dai sanitari, sarebbe rimasta coinvolta in una rissa – per cause ancora da accertare – in via A. di Toqueville, insieme a un gruppo di giovani ancora non identificati ed indicati come “di origine africana”. Nella lite è rimasto ferito anche un ragazzo senegalese di 25 anni, trasportato in codice verde con una ferita d’arma da taglio alla gamba.

A quanto è stato possibile ricostruire dai carabinieri del Nucleo radiomobile, la donna è stata ferita mentre era in compagnia di amici i quali, per ragioni ancora da chiarire, hanno avuto un alterco con un gruppo di persone di origine africana, sfociato in un contatto fisico, durante il quale è spuntato un coltello. La donna è stata portata in ospedale dal compagno e da due amici mentre un senegalese appartenente all’altro gruppo, rimasto ferito più lievemente, è stato soccorso dagli operatori del 118.

30enne scomparso nel nulla da 5 giorni a Milano: trovata auto di Giacomo Sartori

Rissa in centro tra ragazzi a Milano: grave 18enne

I militari stanno sentendo tutte le persone che erano presenti al momento. Non è ancora chiaro se il gruppo a cui apparteneva la donna fosse reduce da una nottata in una discoteca vicina al luogo del ferimento. La donna è di Segrate (Milano). Sul posto è intervenuto il personale del Nucleo Operativo della compagnia Milano Duomo, i rilievi sono del Nucleo Investigativo di Milano. Le indagini sono ancora in corso per rintracciare l’autore o gli autori della violenta aggressione.