-Risotto: lo stuzzicante sapore di gamberi e porri

0
378
Istock 523870418 A racheter

Il risotto è una vera delizia per il palato ma troppo spesso lo si cucina in maniera tradizionale e non si cercano nuovi ingredienti per apprezzarlo. Questo risotto alternativo diventerà un vero must data la delicatezza di sapori dei gamberi misto ai porri. Il Mascarpone a fine cottura invece crea una patina che ammorbidisce e lega dolcemente il tutto. Ma andiamo a conoscere meglio il tutto.


Insalata di quenelle di luccio con gamberi e mango


Risotto: una ricetta semplice ma gustosa

Quando si parla di risotto si pensa subito alla ricetta con la zucca oppure allo zafferano ma non è solo questo il modo per gustare questo primo piatto. I gamberi sono entrati di diritto nei primi piatti per dare un tocco di brio molte volte insieme alle zucchine. Il risotto gamberi e porri con salsina al mascarpone è molto elementare e veloce da fare ma il palato amerà il tutto e non potrete più farne a meno.

Ingredienti

  • 250 g di riso per risotti
  • 100 g di Mascarpone Galbani
  • 200 g di gamberi
  • 150 g di porri
  • 20 cl di brodo di pesce
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • 4 pomodorini
  • Burro
  • prezzemolo
  • Pepe
  • sale

Procedimento

  • Sgusciate i gamberi e riservare le carcasse e le teste per il brodo.
  • Preparate il vostro brodo con le carcasse dei gamberi sgusciati. Per fare questo, mettete sul fuoco un litro d’acqua e aggiungete le carcasse di gamberi, la cipolla tritata, il brodo di pesce e il prezzemolo. Salate e pepate, cuocete per dieci minuti poi filtrate.
  • Nel frattempo lavate i porri prima di tagliarli a listarelle sottili. Ridurli in una padella capiente con un filo di olio extra vergine di oliva.
  • Aggiungete il vostro riso quando gli albumi dei porri affettati si saranno ridotti bene. Quando il riso sarà traslucido sfumate con il vino bianco.
  • Quando il riso avrà assorbito tutto il vino, bagnate con qualche mestolo di brodo e far cuocere a fuoco lento. Questo passaggio è il più cruciale per il risotto, perché si tratta di gestire l’umidificazione della tua preparazione con il brodo. Il risultato atteso è un riso umido, ma non liquido, che avrà avuto il tempo di assorbire gli aromi. Cuocete il tutto a fuoco medio per 15-20 minuti, mescolando regolarmente.
  • Mentre il riso cuoce, scaldate due cucchiai di olio d’oliva in una padella e rosolate i gamberi sgusciati per due minuti a fuoco molto alto, mescolando energicamente.
  • Spegnete il fuoco quando i gamberi saranno dorati e aggiungete i quattro pomodorini tagliati a listarelle e un po’ di prezzemolo.
  • Quando il riso sarà cotto e l’acqua sarà stata assorbita, aggiungete i gamberi e mescolate.
  • Aggiungete a fine cottura nella padella larga una noce di burro e 100 grammi di mascarpone per una migliore morbidezza.

Sito Giallo Zafferano: https://www.giallozafferano.it/