Ricetta anni 80: risotto alle fragole e sangiovese

0
1586
risotto alle fragole

Mettersi a cucinare ricette vegetariane a volte è un dramma. La fantasia finisce e non sai dove sbattere la testa. Oggi invece, complice l’offerta del supermercato che vendeva un cestino di fragole a 1,39 euro, ho pensato di fare un pranzo domenicale diverso e sicuramente di gusto. Risotto alle fragole e sangiovese. Sangiovese perchè questo avevo in casa di vino rosso, non bevendone di mio non ne compro mai. Il risultato sembra essere stato gradito sia dall’occhio che dal palato.

Ingredienti per il Risotto alle fragole

  • 8 fragole rosse grandi
  • 4 pugni di riso tipo arborio
  • 2 bicchieri di vino rosso Sangiovese
  • 6 fette di formaggio da fondere (io ho usato delle banalissime sottilette)
  • brodo vegetale quanto basta
  • sale quanto basta
  • olio EVO quanto basta
  • 1 cipolla piccola

Risotto Brusciato: una ricetta tra nord e sud


Preparazione

Ho tagliato la cipolla e l’ho messa a soffriggere in un pochino di olio EVO insieme a un pezzettino di dado. Mentre in una pentola preparavo il brodo di dado vegetale, da aggiungere in cottura al riso, ha dadini le fragole. (ne ho tenuta una metà intera per guarnire il piatto per la foto). Ho aggiunto il riso alla cipolla e dopo poco ho messo il primo bicchiere di vino. Ho lasciato asciugare un pochino, mescolando e ho aggiunto il secondo bicchiere di vino. Ho portato a mezza cottura il riso, aggiungendo di tanto in tanto il brodo e ho incorporato metà delle fragole a dadini. A parte, ho messo in una padella le fettine di formaggio e le restanti fragole e ho lasciato il fuoco basso, per far fondere in modo omogeneo e creare una crema morbida.
A fine cottura del riso ho unito il tutto e ho mescolato per un paio di minuti.