Rinoceronte di Sumatra estinto in Malesia

0
1078
Rinoceronte di Sumatra estinto

Iman, una femmina di rinoceronte di Sumatra, è deceduta in Malesia dopo una lunga battaglia contro il cancro all’utero. Con la sua morte, il rinoceronte di Sumatra è ufficialmente estinto nel Paese.

A darne l’annuncio la Borno Rhino Alliance, che l’ha salutata con queste parole: <<Che, nella nostra speranza per salvare la specie, possiamo essere forti quanto te nella tua ultima lotta. Che possiamo essere coraggiosi come te per non mollare mai>>.

L’ultimo rinoceronte in Malesia

Iman era l’ultimo esemplare della sua specie presente in Malesia. L’ultimo maschio, Tam, era morto appena sei mesi prima di lei, lo scorso maggio. Per anni si era tentato di farlo riprodurre, invano.

Attualmente, sopravvivono solo 80 esemplari di rinoceronte di Sumatra, in Indonesia. La specie è stata ridotta quasi all’estinzione a causa del bracconaggio e della deforestazione. Salvarla sembra quasi impossibile: negli ultimi 15 anni, solamente due femmine hanno partorito in cattività.

Rinoceronte di Sumatra estinto

L’ennesimo avvertimento

La scomparsa di Iman, rappresenta un campanello d’allarme, l’ennesimo, che ci ricorda di ciò che stiamo facendo al nostro Pianeta. L’estinzione del rinoceronte di Sumatra non è un fenomeno naturale ma, ancora una volta, provocato dall’uomo e dallo sfruttamento incontrollato delle risorse. Manifestare non basta: bisogna agire.

Ed è quello che stanno facendo la Borneo Rhino Alliance e la International Rhino Foundation, insistendo nel tentativo di far riprodurre i pochi rinoceronti rimasti, anche attraverso la fecondazione in vitro.

La speranza, ora, è interamente riposta in quegli 80 esemplari superstiti e in coloro che se ne prenderanno cura.