Rimini – Donna voleva uccidere compagno 83enne con veleno dei topi

0
197

La donna somministrava allʼuomo piccole dosi giornaliere per non destare sospetti. Ha confessato di averlo fatto per soldi ed è stata denunciata, non arrestata, per tentato omicidio.

A Rimini una 79enne, già vedova per due volte, ha confessato di aver tentato di uccidere il compagno 83enne con il veleno per topi. La donna somministrava piccole dosi giornaliere per non destare sospetti, somministrate nella minestra o direttamente in bocca all’uomo.

Ha raccontato di averlo fatto esclusivamente per soldi, preoccupata che i figli perdessero la casa o che fosse costretta a lasciare la propria.

Commenti