Dopo la concessione della gestione a Air Riminum, lo scalo si prepara a una nuova stagione con la quale si spera di raggiungere 1200 voli e 350mila passeggeri, sviluppando in particolar modo i collegamenti con la Russia, la Germania e i Paesi dell’Est Europa; previste inoltre collaborazioni con i t.o. per inserire i voli in partenza dal Fellini nei loro pacchetti.
Al momento Air Riminum, riporta il Sole 24 Ore, ha già siglato un accordo con Air Berlin ed è in attesa di un accordo di concessione trentennale, ma sta già pensando a creare un piano industriale per creare un sistema di trasporti in rete.
“Il 2015 sarà dedicato al consolidamento e all’ampliamento delle relazioni con le compagnie aeree e i tour operator – ha spiegato al quotidiano la presidente Laura Fincato -. Dall’autunno metteremo in cantiere anche interventi di riqualificazione dell’aerostazione”.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here