Repubblica Ceca: sì al nudismo ma con la mascherina

In Repubblica Ceca si può prendere il sole nudi, ma indossando sempre la mascherina

0
1459

Il nudismo non si ferma neanche davanti al coronavirus, ma con le dovute precauzioni. In Repubblica Ceca resta ancora alto l’allarme per il coronavirus, ma da alcuni giorni sono stati riaperti alcuni negozi e sono state allentate alcune restrizioni imposte un mese fa. A tal proposito la polizia ceca ha chiarito che si può prendere il sole nudi, nelle aree concesse, ma bocca e naso devono sempre essere coperti dalla mascherina.

alt="nudismo mascherina"

Nudismo ok, ma con la mascherina

Le disposizioni della Repubblica Ceca in merito alla pratica del nudismo sono state rafforzate in seguito a una chiamata che la polizia locale della cittadina di Lázně Bohdaneč, a est di Praga, ha ricevuto il 27 marzo da parte di alcuni cittadini che dichiaravano di aver visto naturisti crogiolarsi in vasche di acqua calda senza la mascherina. “Purtroppo” ha raccontato un poliziotto “si sono verificati casi di assembramenti di cittadini a prendere il sole senza indossare le mascherine”. Quando la polizia è arrivata, le persone che erano presenti hanno accettato di buon grado di rispettare le regole imposte dal governo. Oggi tutti indossano la mascherina per uscire di casa, qualsiasi sia il luogo in cui ci si reca.

alt="nudismo mascherina"

“Ai cittadini” spiega il poliziotto “è permesso di stare senza vestiti nelle aree indicate, ma devono sempre coprire la bocca e di stare insieme ma in numero contenuto”. Il messaggio sembra essere stato ascoltato. Nei giorni seguenti, secondo quanto raccontato dalle pattuglie della polizia, le regole sono state abbastanza rispettate: su circa 150 persone che praticavano nudismo hanno dovuto ricordare solo alla metà di essi di indossare la mascherina.

Rispettare le regole per tornare alla vita normale

Le regole imposte dal governo ceco sono pensate per tornare gradualmente alla vita normale. “Comprendiamo che molte persone non hanno un giardino e voglio prendere un po’ d’aria o prendere il sole in campagna” hanno detto dal comando della polizia “ma abbiamo tutti il desiderio comune di rispettare le linee guida dettate dal governo, in modo da eliminare gradualmente le restrizioni imposte per affrontare l’emergenza coronavirus”. E questo percorso può essere portato avanti solo con il rispetto rigoroso delle regole, che man a mano diventeranno sempre meno severe.