Remembrance Day 2021: Israele commemora i soldati caduti

0
357
Remembrance Day 2021

Remembrance Day 2021: Israele ha celebrato il suo Memorial Day nazionale per i soldati caduti, in un anno in cui l’attenzione nazionale si è concentrata sulla difficile situazione dei veterani che soffrono di traumi psicologici. Il Memorial Day è il giorno più solenne del calendario nazionale di Israele: le famiglie in lutto visitano i cimiteri e partecipano a cerimonie commemorative e programmi televisivi e radiofonici si alternano a musica cupa, trasmissioni di servizi commemorativi e documentari sui soldati uccisi.

Remembrance Day 2021: il paese si ferma

Il suono di una sirena di due minuti ha fermato momentaneamente il paese, con i pedoni fermi in strada e gli automobilisti che si fermavano sull’autostrada a testa bassa. Israele ha combattuto una mezza dozzina di guerre con i paesi arabi, ha combattuto due rivolte palestinesi e ha sopportato decine di micidiali attacchi militanti sin dalla sua istituzione nel 1948. Nel Memorial Day, Israele onora 23.928 soldati caduti e oltre 3.100 persone uccise in attacchi militanti.


Armenia e Azerbaigian: una guerra mai finita


Le parole di Benjamin Netanyahu

“Ognuno di noi ricorda il momento in cui i nostri cari sono caduti”, ha detto il primo ministro Benjamin Netanyahu durante un discorso mercoledì. “Quando sono caduti, siamo caduti con loro. Quando mio fratello è caduto non sapevo che mi sarei alzato e come mi sarei rialzato. Mi sentivo come se una parte di me fosse stata amputata: una mano, una gamba, un cuore. Lo shock è stato così grande che ho completamente perso il mio senso del gusto e, oltre a questo, il mio gusto per la vita. So che è successo a così tanti di voi. Una sensazione simile l’hanno provata i miei genitori e mio fratello minore. Eppure, come tanti di voi, abbiamo trovato la forza di resistere. Anni dopo mio padre disse: “La vita è un fiume potente che ti spinge in avanti e ti dà nuova forza”. Questo è il modo in cui tutti abbiamo pianto profondamente, ci siamo alzati, ci siamo aggrappati alla vita, e anche questo è quello che è successo alla nostra gente”.

Le parole di Avigdor Lieberman

Ognuno di voi, dalle famiglie dei defunti, ritorna alla sua perdita privata, la perdita del loro amato membro della famiglia caduto. […] Tutto il popolo di Israele ricorda i momenti di dolore e tristezza, e le notizie difficili dal campo di battaglia. I momenti che ci accompagnano e ci accompagneranno sempre. Il lutto è iniziato con la tradizionale sirena. Come ogni anno, gli israeliani hanno interrotto le loro commissioni quotidiane per osservare un momento di silenzio per i caduti di Israele.


Tutto sugli Eurovision 2021


Commenti