giovedì, Luglio 25, 2024

Regno Unito: governo vieta possesso di cani di razza American Bully XL

Il governo del Regno Unito è pronto a vietare il possesso di cani di razza American Bully XL, dopo una serie di attacchi violenti. “Sono un pericolo per le nostre comunità in particolare i bambini. Attualmente non è una razza definita dalla legge, quindi è possibile vietare il possesso di questo cane”, ha detto il primer Sunak.

Governo del Regno Unito vieta possesso di cani di razza American Bully XL

Il governo britannico ha annunciato che vieterà il possesso di cane di razza American Bully XL, in seguito ad una serie di attacchi violenti. “È un pericolo per le nostre comunità, in particolare per in nostri bambini”, ha detto il premier britannico Rishi Sunak. “Condivido l’orrore della nazione per i recenti video che abbiamo visto tutti. Ieri abbiamo assistito a un altro sospetto attacco di un American Bully XL, che ha tragicamente portato a una morte. È chiaro che non si tratta di un pugno di cani mal addestrati, si tratta di un modello di comportamento e non può andare avanti. Sebbene i proprietari abbiano già la responsabilità di tenere sotto controllo i propri cani, voglio rassicurare le persone che stiamo lavorando urgentemente su come fermare questi attacchi e proteggere il pubblico”, ha proseguito.

Oggi ho incaricato i ministri di riunire polizia ed esperti per definire innanzitutto la razza di cane dietro questi attacchi, con l’obiettivo di metterla poi fuori legge. Attualmente non è una razza definita dalla legge, quindi questo primo passo fondamentale deve avvenire rapidamente. Quindi vieteremo la razza ai sensi del Dangerous Dogs Act e nuove leggi entreranno in vigore entro la fine dell’anno. Questi cani sono pericolosi. Voglio rassicurare il pubblico che adotteremo tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza delle persone”, ha concluso il premier.


Leggi anche: Sunak accusa la Cina di ingerenza nella democrazia britannica

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles