Regency Core: cos’è la nuova moda amata dalle star

Il Regency Core è il nuovo trend che sta spopolando tra le celebrità: il recupero degli abiti del passato affascina tante Vip internazionali.

0
820
Moda Regency Core
Cos'è e da dove nasce il Regency Core.

In questo periodo fra le celebrità internazionali sta spopolando la tendenza del Regency Core. Da dove proviene e in cosa consiste questa moda? Per scoprirlo, dobbiamo fare un viaggio indietro nel tempo e arrivare nel 1800 quando si usavano i corsetti. Si trattava di capi indossati non senza qualche sofferenza dalle donne, poiché erano scomodi, stringevano fortemente la vita e potevano provocare anche dei dolori. Nonostante ciò, sono stati in voga almeno per tutto il XX secolo, con nuove varianti che li hanno resi più facili e comodi da indossare.

In pieno 2021, i corsetti sono tornati alla ribalta, diventando i protagonisti delle sfilate e del look di tante dive. Rivisitato come un capo d’abbigliamento di alta scuola sartoriale e decisamente meno “doloroso” del passato, attualmente viene considerato un abbigliamento sensuale e femminile.

Sono in aumento le celebrità che hanno deciso di abbracciare la tendenza del Regency Core: dalla famiglia Kardashian alle attrici e influencer indiane, questo stile sta appassionando sempre di più. E c’è da aggiungere che ormai non si limita solo alla riscoperta del corsetto, ma ad un vero e proprio outfit che richiama gli abiti del passato.

Regency Core: il passato ritorna e appassiona le Vip

Il Regency Core rispolvera quindi alcuni abiti dei secoli passati, ma reinterpretati in chiave contemporanea. Tra gli outfit più gettonati, vi è quello basato su una collana di piume e una fascia ingioiellata da sfoggiare su un vestito classico ed elegante. Non mancano i corsetti a stampa, oppure le maniche a sbuffo o anche a zampa di montone.

L’influencer ed esperta di moda Tania Shroff sui social ha postato delle immagini in cui indossa un corsetto con dei nastrini di Kristin Mallison, sul quale campeggiano le immagini di magnifiche opere d’arte. Il look è completato da jeans strappati in tessuto leggero. Hanno fatto ancora di più le modelle Kendall Jenner e Khushi Kapoor, le quali hanno puntato su un total-look Regency Core.

Come mai si è affermata questa voglia di recuperare il passato? Diversi psicologi sostengono che l’epidemia di coronavirus ha contribuito non poco all’affermarsi di questa tendenza. La dimostrazione è in alcuni progetti televisivi dei giorni nostri come, ad esempio, i reboot di Gossip Girl e Sex And The City. Allo stesso tempo, anche alcune note piattaforme dedicate alla musica come Spotify hanno registrato una risalita di canzoni del passato, soprattutto di quelle degli Anni ’50.

I 5 abiti da sposa decisamente “regali”

Lo psicologo comportamentale Nilu Ahmed, contattato da Vogue, ha affermato che la pandemia di Covid-19 e il lockdown hanno risvegliato nell’umanità il desiderio di rituffarsi nel passato per sfuggire alle sofferenze del presente e sentirsi più liberi.