Ravenna – Tragedia nella notte 26enne cade dal tetto di una scuola

0
202

La tragedia nella notte. Secondo gli inquirenti nell’episodio non sarebbero coinvolte altre persone. Tragedia a Ravenna, dove la notte scorsa un ragazzo di 26 anni è morto dopo essere precipitato dal tetto di una scuola. 

Mercoledì sera i genitori del giovane avevano segnalato la scomparsa del figlio. La polizia, allertata, aveva dato il via alle ricerche. L’automobile del giovane è stata ritrovata nel parcheggio che si trova tra lo stadio cittadino e l’Itis Nullo Baldini. Poco dopo la scoperta del cadavere. Il giovane, secondo una prima ricostruzione, sarebbe caduto dal tetto dell’istituto di viale Marconi. 

Cade dal tetto della scuola e muore: la tragedia a Ravenna

Secondo gli inquirenti, nell’episodio non sarebbero coinvolte altre persone. Tutte le informazioni disponibili al momento, spiega la stampa locale, portano a pensare che si sia trattato di un suicidio.

Il giovane era amico di Christian Vernocchi, il ragazzo anche lui di appena 26 anni che qualche giorno fa era rimasto vittima di un incidente mortale sul lavoro in una discarica Hera a Cervia. Lo scorso 14 gennaio Vernocchi, dipendente di una ditta esterna, era stato colpito violentemente da una ruspa in movimentazione mentre stava lavorando nel piazzale della stazione di trasferimento dei rifiuti di Hera Ambiente; trasportato al Bufalini di Cesena in condizioni critiche, il 26enne era morto poco in ospedale. 

“Mi dispiace come cittadino e come dirigente per un gesto che proviene da qualche situazione sicuramente difficile”, ha commentato il dirigente dell’Itis Antonio Grimaldi, esprimendo la solidarietà della scuola e del personale scolastico alla famiglia e ai conoscenti del giovane morto la notte scorsa.

Commenti