Rara copia della Costituzione americana messa all’asta

0
443
Rara copia della Costituzione americana messa all’asta

Una rara copia della Costituzione americana sarà messa all’asta entro la fine dell’anno. La galleria Sotheby’s ha infatti annunciato che a novembre metterà all’asta una delle sole 11 copie superstiti della Costituzione dalla prima stampa ufficiale prodotta per i delegati alla Convenzione costituzionale e per il Congresso continentale.

Rara copia della Costituzione americana sarà messa all’asta?

Una rara copia della Costituzione degli USA dovrebbe essere messa all’asta entro la fine dell’anno, ha annunciato la galleria Sotheby’s. Secondo quanto riportato dall’Associated Press, il documento, una delle sole 11 copie rimaste stampate per la prima volta per i delegati al Congresso continentale, sarà messo in vendita all’asta l’11 novembre. Le stime valutano il raro pezzo di storia americana tra 15 milioni e 20 milioni di dollari. Il documento unico, proveniente dalla collezione di Dorothy Tapper, sarà accompagnato da quasi 80 altri documenti relativi alla Costituzione. Attualmente è in mostra al pubblico nelle gallerie di Sotheby’s York Avenue a New York. 

La copia apparteneva ad un membro del Congresso

Selby Kiffer, uno specialista senior internazionale del dipartimento di libri e manoscritti di Sotheby’s, ha detto all’AP di aver già avuto a che fare con questo particolare documento in precedenza, quando nel 1988 è stato venduto per 165 mila dollari. “Sarebbe appartenuto a un membro del Congresso continentale o a uno dei delegati alla Convenzione continentale“, ha detto Kiffer. “Quelle erano le uniche persone che hanno avuto accesso a questa prima stampa”.


Leggi anche: Costituzione USA – 233 anni fa la firma a Philadelphia