Ad Arpino di Casoria (Napoli) una scrutatrice ha messo a soqquadro una sezione elettorale.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto su richiesta del presidente di seggio, la donna ha improvvisamente iniziato a inveire contro i presenti e poi ha strappato l’elenco degli aventi diritto al voto. I militari dell’Arma l’hanno fermata e portata in ospedale per accertare le sue condizioni di salute.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here