Queen: ultimo concerto a Knebworth con Freddie Mercury

0
2146
Queen: ultimo concerto a Knebworth con Freddie Mercury

Il 9 agosto 1986, 33 anni fa, fu il giorno dell’ultimo show dei Queen insieme a Freddie Mercury al Knebworth Park di Stevenage.

Prima dei Queen

Ad aprire l’evento ci sono tre gruppi: Belouis SomeStatus Quo e i Big Country. I più famosi ed attesi erano gli Status Quo, ma non suonarono per ultimi. Stavano infatti stabilendo il record di suonare nello stesso giorno in tre nazioni diverse.

Nelle pause fra una esibizione e l’altra viene trasmesso per intero l’ultimo disco dei Dire StraitsBrothers in Arms. Sul grande schermo, invece, sono stati proiettati vari video musicali, fra i quali alcuni dei Thin Lizzy in omaggio al frontman scomparso da pochi mesi.

La decisione di suonare

I biglietti effettivamente venduti erano 120.000. Il prezzo in loco del biglietto era di 16 Sterline. 30.000 tagliandi vennero venduti in un solo giorno.

È stato il concerto con più presenze in tutta la Gran Bretagna da un decennio e il più grande in assoluto dei Queen in patria!

Il promotore e il manager avevano già bloccato il parco di Stevenage per la data del 9 agosto ben prima dell’inizio del Magic Tour. Non era improbabile il raggiungimento del sold-out richiesto dalla band all’organizzatore come condizione per suonare a Knebworth.
Brian May ha affermato che ci sarebbero potuti essere anche cinque o sei concerti a Wembley, se solo lo stadio non fosse stato impegnato per altri eventi!

Prima del concerto

Queen arrivano sul posto durante il concerto degli Status Quo. Non c’è abbastanza spazio a bordo per fare un unico viaggio con gli attori principali e le loro famiglie e amici più stretti, quindi partono prima Brian e John.

Il gruppo declina l’invito di Chryssie Cobbold per un saluto informale presso la struttura storica.

Durante la musica introduttiva di One Vision, sul grande schermo che sovrasta la scenografia vengono proiettate le immagini del gruppo che si sposta nel backstage. Quando si presentano sul palco, il pubblico li accoglie calorosamente.

Una piccola curiosità. Per l’occasione, furono i primi a suonare con un sistema di ritardo pilotato del suono in modo da raggiungere sincronizzato con le immagini del maxischermo anche l’ultimo spettatore in fondo al parco.

L’ultimo concerto con Freddie

Freddie Mercury, ispirato e in vena di discorsi, saluta il pubblico dopo Tie Your Mother Down. Il dialogo con la folla continua anche dopo A Kind Of Magic.

Dopo l’iconico scambio di vocalizzi con il pubblico, John e Brian improvvisano un funky.
Freddie fa il solito discorso sulle voci di separazione della band dopo Another One Bites The Dust e poi eseguono la famosissima Who Wants To Live Forever.

In questa occasione viene anche spiegata da Brian la nascita di Is This The World We Created?. Inoltre, Brian rompe una corda della chitarra al suo ingresso verso metà di Crazy Little Thing Called Love.

John lancia il suo basso sugli amplificatori dopo la fine di Radio Ga Ga e colpisce con la mano gli altri suoi strumenti.

Il saluto finale ci lascia le ultime parole di Freddie Mercury rivolte al pubblico inglese:

“Grazie bella gente. Siete stati tremendi… Siete stati un pubblico davvero speciale. Grazie mille. Buonanotte, sogni d’oro, vi vogliamo bene.”

Purtroppo non fu un arrivederci come le altre volte.

Freddie Mercury si esibisce per l’ultima volta con i Queen l’9 agosto 1986.