Giulio Regeni: quattro anni dalla morte

0
209

Giulio Regeni: la svolta sembra ancora lontana, mentre i genitori del ricercatore italiano scomparso 4 anni fa, sono ancora certi, che prima o poi, un cambiamento si avrà.

Oggi 25 gennaio 2020

Giulio Regeni, le fiaccole a Roma sono molte, tutte per chiedere la verità dell’omicidio del giovane ricercatore italiano, scomparso prematuramente un giorno di 4 anni fa. Il presidente di Amnesty International, speranzoso di non dover ricorrere a un altro 25 gennaio, contesta le rivelazioni importanti fatte in questo momento, che nonostante siano molto importanti, sono allo stesso tempo bloccate per via delle indagini che non vengono ben condotte.

La famiglia Regeni

La famiglia Regeni è attesa a una fiaccolata in serata a Fiumicello (Udine), dove da lì faranno sentire la loro forza di andare avanti nelle indagini per la ricerca della verità. La terza carica dello stato ha detto, che anche quest’anno, si sta combattendo per raggiungere un risultato. La questione europea, è che entro quest’anno, le indagini devono avere un riscontro che faccia si, che questo 2020 sia l’anno di Regeni.

Giulio Regeni

Le ultime notizie

Le ultime notizie giungono direttamente dal governo egiziano. A quanto pare, il governo egiziano, sarebbe disponibile a concordare con il governo italiano. Ora starà a noi vedere che succederá.

Commenti