Quando una madre ama il figlio dell’altra

0
282

Due case meravigliose su una spiaggia altrettanto bella. Qui, in questa atmosfera paradisiaca dove ogni macchia e ancora più nera, si svolge la storia patinata-erotico-morbosa di ‘Two Mothers’ di Anne Fontaine nelle sale dal 17 ottobre distribuita da Bim. Chi sono queste due madri? Sono Lil (Naomi Watts) e Roz (Robin Wright), due donne, morbosamente inseparabili fin da bambine, che vivono con estrema grazia con i loro figli, due ragazzi belli ed atletici. Inspiegabilmente, o come spinte da un destino inevitabile, le due donne legate da un sentimento solo parzialmente dichiarato, si avvicinano una al figlio dell’altra, in una relazione di passione e sesso. Complice il paradiso balneare, il quartetto consumerà questa storia straordinaria fino a quando l’età, e l’incontro di uno dei ragazzi con una coetanea, porteranno le cose verso un ordine più naturale.

Il film, tratto da un di Doris Lessing, è stato girato in Australia: ”perché questo Paese evoca qualcosa di universale e senza tempo” spiega la Fontaine in una intervista. Dalla regista di ‘Dry Cleaning’ anche la storia dell’incontro con Doris Lessing : ”Ero particolarmente curiosa di sapere da dove avesse avuto origine il racconto; non sapevo si trattasse di una storia vera. E questa informazione mi ha fatto da guida per tutto il film. Nel corso di tre o quattro notti trascorse a bere con la Lessing, lei mi ha detto che un giovane australiano, amico dei due protagonisti della storia, le aveva raccontato per filo e per segno la loro storia d’amore con le rispettive madri. Come le due donne fossero cresciute insieme in un rapporto quasi omosessuale; come avessero continuato ad avere questo tipo di rapporto con i figli. Doris insisteva molto sull’invidia che il ragazzo provava nei confronti

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here