Quando Harry incontrò Babbo Natale: la pubblicità natalizia di Posten

0
118

Una pubblicità natalizia norvegese mostra Babbo Natale che si fidanza. Lo spot per il servizio postale norvegese, Posten, mostra una relazione che si sviluppa tra i due uomini nel corso di un certo numero di anni. È stato prodotto per celebrare i 50 anni dalla depenalizzazione dell’omosessualità nel paese.

La pubblicità natalizia che celebra l’omosessualità

Intitolato “Quando Harry incontrò Babbo Natale”, un riferimento al film del 1989 Harry ti presento Sally, lo spot mostra che la coppia si incontra per la prima volta quando Harry vede Babbo Natale mentre consegna i regali a casa sua. I due uomini si guardano, chiaramente colpiti, prima che Babbo Natale scompaia nel camino. La pubblicità continua mostrando gli incontri annuali tra la coppia mentre Babbo Natale arriva a casa di Harry per consegnare i regali, con Harry mostrato mentre seleziona con cura i suoi abiti e si spruzza con il dopobarba. Si vede la coppia avvicinarsi sempre di più durante il loro fugace appuntamento festivo ogni anno, con Harry che piange a un certo punto dopo che Babbo Natale se ne va, dopo avergli detto: “Mi mancherai“. Alla fine viene mostrato mentre scrive una lettera a Babbo Natale, dicendo: “Tutto quello che voglio per Natale sei tu”. Dopo aver apparentemente organizzato il servizio postale norvegese per consegnare i regali di Harry, Babbo Natale appare nel suo soggiorno e gli dice: “Beh, ho organizzato un aiuto quest’anno… così posso stare con te”. E si baciano. Il testo che appare sullo schermo recita: “Nel 2022, la Norvegia segna 50 anni di poter amare chi vogliamo. Buon Natale e Felice Anno nuovo. Da tutti noi. A tutti noi.

Le reazioni

La risposta online è apparsa quasi universalmente positiva, con molti che hanno affermato che lo spot li aveva ridotti in lacrime. Un utente di YouTube ha dichiarato: “Questa è solo la pubblicità più bella, sono in lacrime per quanto sia adorabile. Che messaggio meraviglioso da condividere per celebrare un anniversario molto importante”. Un altro ha detto: “Così bello, così cinematografico! Senti davvero le emozioni di Harry, il desiderio di rivedere qualcuno, i momenti difficili, la speranza, la preoccupazione, non sapevo nemmeno che un messaggio così potente e forte potesse essere consegnato in solo meno di 4 minuti. Congratulazioni Norvegia, congratulazioni Posten!” Ci sono stati anche elogi su Twitter, anche dal deputato canadese Randall Garrison, che ha dichiarato: “Ok, sto infrangendo la mia regola del Natale prima di dicembre per ringraziare Posten Norge per questo forte e commovente messaggio di inclusione che celebra i 50 anni dalla depenalizzazione dell’omosessualità in Norvegia.