Putin: stop armi all’Ucraina

0
519
Putin: stop armi all’Ucraina

Il presidente russo, Vladimir Putin, durante un colloquio telefonico con il presidente francese, Emmanuel Macron, e il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, ha chiesto lo stop di invio armi all’Ucraina. Secondo quanto riferito, i tre leader hanno anche discusso della ripresa dei negoziati di pace tra Mosca e Kyiv.  

Putin chiede stop armi all’Ucraina?

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha tenuto un colloquio telefonico con il presidente francese, Emmanuel Macron, e il cancelliere tedesco, Olaf Scholz. Durante il colloquio, Macron e Scholz hanno chiesto a Putin di intavolare “negoziati diretti e seri” con il presidente ucraino Zelensky. Il presidente russo si è però limitato a dire che “la Russia è pronta a riprendere il dialogo con l’Ucraina”. Putin ha però anche messo in guardia Macron e Scholz contro l’aumento di forniture di armi all’Ucraina. Secondo il leader del Cremlino, una fornitura di nuove armi a Kyiv potrebbe portare a un’ulteriore destabilizzazione e un aggravarsi della crisi umanitaria. Putin ha poi detto ai due leader che è pronto a facilitare soluzioni per l’esportazione senza ostacoli del grano, incluso quello ucraino, ma ha accusato le sanzioni occidentali dell’interruzione alle forniture alimentari globali. Il Cremlino ha anche affermato che Putin ha sottolineato durante un “approfondito scambio di opinioni” con Macron e Scholz che la Russia sta lavorando per “stabilire una vita pacifica a Mariupol e in altre città liberate nel Donbass”.

Zelensky chiede più armi all’Occidente  

L’ennesimo avvertimento di Putin sulle armi occidentali arriva mentre il presidente ucraino sta facendo pressioni sulle nazioni occidentali per armi più sofisticate e potenti per competere con la potenza di fuoco della Russia nell’offensiva in corso nel Donbass. Gli USA e i suoi alleati stanno fornendo armi sempre più sofisticate a Kyiv, comprese armi a lungo raggio. Secondo i media americani, Washington si starebbe preparando a inviare sistemi missilistici a lungo raggio in Ucraina. Tuttavia tale notizia non è stata confermata dal Dipartimento della Difesa americano.  


Leggi anche: La Russia annuncia nuovo test su missile ipersonico