Vacanze in Puglia: guida ai migliori luoghi da visitare

0
176
Puglia
Puglia: i migliori luoghi da visitare

Terra degli ulivi secolari, delle bellissime spiagge, dei graziosi centri storici con i vicoli stretti e della cucina eccezionale, la Puglia è una regione del sud Italia, conosciuta anche come il “tacco d’Italia”. Anche se non turistiche come altre mete d’Italia, le antiche città pugliesi e le chiese stravaganti, affascineranno sicuramente i turisti. Non c’è infatti da meravigliarsi che l’Italia sia una delle migliori destinazioni da visitare in Europa.

Quali sono i luoghi migliori da visitare in Puglia?

Il primo incontro con questa regione potrebbe essere gli aeroporti di Bari o Brindisi. E’ possibile volare qui da molte città in tutta Europa. Bari e Brindisi possono essere un’ottima base per visitare splendide località costiere e angoli nascosti fuori dai sentieri battuti. Dalla capitale, alle penisole, passando per le antiche città la Puglia regala paesaggi magici e mozzafiato. Vediamo quali sono i luoghi che non puoi assolutamente perdere durante una vacanza in Puglia

Bari: la capitale della Puglia

Bari è la città più grande della regione Puglia, nota per la Basilica di San Nicola, un importante pellegrinaggio cattolico. Si trova nel centro storico della città, caratterizzato da numerose stradine con passaggi stretti. Assicurati di fermarti per una tazza di caffè espresso in uno dei caffè di Piazza Mercantile. Puoi anche visitare la Cattedrale di Bari, una chiesa romanica con un bellissimo esterno, e il Castello Normanno-Svevo, un castello del XIII secolo. Durante una passeggiata sul lungomare non puoi assolutamente perderti la pasta locale: le orecchiette. 

Matera: patrimonio dell’UNESCO

Ci sono diversi luoghi interessanti non lontano da Bari che puoi visitare come parte di un’avventura di una giornata. Fino alla metà del secolo scorso, Matera era un luogo inferiore, considerato una “vergogna d’ Italia “. Ma, dopo l’intervento delle autorità italiane, questo luogo è diventato una popolare meta turistica. Grazie a 12.000 anni di storia, numerose chiese in pietra e case scavate nella roccia, Matera è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Nel 2019 Matera è stata dichiarata Capitale Europea della Cultura.

Polignano a mare e Monopoli

Polignano a Mare vanta un ristorante in una grotta, dove è possibile cenare e godere di una fantastica vista sul mare Adriatico. Inoltre, in questa allegra cittadina costiera, puoi assistere alla gara di tuffi dalla scogliera Red Bull. C’è anche una bella spiaggia, un incantevole centro storico e un ottimo gelato da provare. Nell’affascinante città di Monopoli, puoi innamorarti di Piazza Giuseppe Garibaldi, che ha ottimi ristoranti dove puoi mangiare specialità locali, tra cui gelato, pizza e pasta.

Puglia: la penisola del Gargano

Il Gargano è una penisola collinare e boscosa nella regione della Puglia, sulla costa del Mar Adriatico. È dotato di foreste lussureggianti, spiagge sabbiose e luminose grotte marine. Se sei un amante della natura, il Parco Nazionale del Gargano e la Foresta Umbra sono luoghi ideali da esplorare. È possibile ottenere una mappa e camminare lungo numerosi sentieri escursionistici.

Viestre e Peschici

Se vuoi goderti la meravigliosa vista sul mare, fermati sugli spettacolari litorali scoscesi del piccolo paese di Vieste. Da Vieste è possibile fare una gita in barca alle Isole Tremiti. L’arcipelago è composto da cinque isole minori ed è un luogo eccellente per gli sport acquatici, come le immersioni subacquee e il nuoto. Peschici è una graziosa cittadina di pescatori con una lunga spiaggia sabbiosa. Il Castello Normanno e Torre del Ponte sono i luoghi turistici più popolari. È inoltre possibile visitare il Santuario di Monte Sant Angelo, un patrimonio mondiale dell’UNESCO costruito nel XIII secolo in un incantevole paese omonimo in collina.

Away: nuova collezione da viaggio per il post-pandemia

Le città della Valle d’Itria

La Valle d’Itria è un’area della regione Puglia, nota per i suoi vigneti e uliveti, da cui si ottiene olio d’oliva italiano di alta qualità. Alcune delle città più famose e pittoresche fanno parte di questa valle. Vediamo le più conosciute

Alberobello

Alberobello è il punto di riferimento della Valle d’Itria. Quella città da favola è riconosciuta per i suoi trulli imbiancati, con tetti specifici a forma di cono. Fai una passeggiata in questa piacevole cittadina, acquista un souvenir fatto a mano o del vino locale in uno dei tanti piccoli negozi.

Martina Franca

A Martina Franca si possono ammirare splendidi esempi di architettura barocca. Il magnifico Palazzo Ducale si trova nella piazza centrale della città, Piazza Roma. Oggi, questo edificio funge da municipio e museo della città. La Basilica di San Martino è un altro bellissimo edificio barocco da visitare. Nel mondo della musica, Martina Franca è nota per il grande festival lirico organizzato ogni estate.

Locorotondo

Locorotondo è uno dei borghi italiani più belli, con la sua forma circolare e gli edifici bianchi. Qui si possono bere vini bianchi di prima qualità con una fantastica vista panoramica sulla Valle d’Itria

Ostuni

Ostuni è riconoscibile per i suoi edifici bianchi e le strade bianche. Sebbene la Puglia sia nota per la sua architettura barocca e romanica, questa città medievale è dominata dalla cattedrale gotica di Ostuni. Cisternino è un’altra rinomata località turistica con un grazioso centro storico, a metà strada tra Ostuni e Lorocotondo.

Puglia: la penisola salentina

Il Salento è la parte più meridionale della Puglia. Le sue rive sono circondate da due mari: il Mar Adriatico a est e il Mar Ionio a ovest. Il Salento ha forti legami con l’eredità greca. Oltre a uno specifico dialetto locale, si possono ammirare anche luoghi bellissimi che hanno subito una forte influenza culturale dalla Grecia, come Corigliano d’Otranto o Calimera. Di seguito, alcune delle mete consigliate da visitare in questa zona della Puglia

Lecce

Lecce è la città più bella del sud Italia. Con l’arrivo del barocco nel 17 ° secolo, iniziò la costruzione di bei palazzi, quindi Lecce ricorda spesso ai visitatori di Firenze. Mentre cammini per il centro storico, rimarrai incantato dalla Basilica di Santa Croce. La sua costruzione è durata 200 anni. Ciò è stato ripagato poiché la sua elegante bellezza è accattivante. È inoltre possibile visitare i resti dell’anfiteatro romano del II secolo.

Gallipoli

Gallipoli aveva il più grande mercato dell’olio d’oliva del Mediterraneo nel XVIII secolo. All’arrivo in questa affascinante città, noterai una bellissima fontana greca. Attraversato il ponte, si entra nel centro storico situato sull’isola, intersecato da stradine con piccoli negozi e caffè. Si può godere di una bellissima spiaggia di sabbia dorata, proprio sotto le mura del centro storico.

Otranto

Otranto è la città italiana più orientale. Si trova in un’importante posizione geostrategica, in prossimità del Canale d’Otranto, dove si incontrano i mari Adriatico e Ionio. Una fortezza con massicci bastioni è lo spettacolo più riconoscibile di Otranto. È possibile trovare numerose boutique, negozi di souvenir e caffè nelle sue strade strette.

Taranto

La città di Taranto si trova in una piccola baia sulle rive del Mar Ionio. È un importante porto e centro industriale della regione Puglia. Le principali attrazioni di Taranto sono la Cattedrale di San Cataldo e il Castello Aragonese, noto anche come Castel Sant’Angelo. Questa fortificazione fu costruita nel XV secolo dal re aragonese Ferdinando I di Napoli e oggi è stata trasformata in una base della Marina Militare Italiana.

Santa Maria di Leuca

Il comune costiero di Santa Maria di Leuca si trova nell’estremo sud della penisola salentina. Se stai cercando un’avventura emozionante, rimarrai affascinato dalla costa rocciosa con numerose grotte marine. Puoi esplorarli come parte di un tour in barca con guide locali.

L’orologio Rotary Henley: sportivo e moderno utile per chi viaggia

Commenti