Protezione civile e tutela del territorio, un milione di euro dalla Crt per Piemonte e Valle d’Aosta

0
407

Un milione di euro per la tutela del territorio piemontese e valdostano. La Fondazione Crt ha assegnato i contributi dell’edizione 2017 del bando Protezione civile, risorse che sono state ripartite tra 93 piccoli Comuni delle due regioni. La quota stanziata per la messa in sicurezza delle situazioni a rischio idrogeologico è quasi raddoppiata rispetto allo scorso anno per permettere alle amministrazioni locali di intervenire nei molti casi che presentano delle criticità.

Il bando Protezione civile piccoli Comuni della Fondazione Crt ha finanziato, dal 2011 a oggi, oltre 400 opere servite a limitare i problemi causati da alluvioni, frane, incendi o esondazioni di fiumi e torrenti. Complessivamente l’Istituzione ha erogato più di 4 milioni di euro in questo settore. I progetti che hanno ricevuto il contributo sono tutti avviabili nel breve periodo e l’85% di quelli finanziati gli anni scorsi è già stato portato a termine. Fondi utilizzabili immediatamente per risolvere i problemi di dissesto idrogeologico in molte zone del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Nella valutazione dei progetti da finanziare per il bando Protezione civile la Fondazione Crt ha dato particolare importanza all’impiego di metodi di ingegneria naturalistica e alla sinergia con le realtà associative che operano nei Comuni con meno di tremila abitanti. Anche l’attivazione di contratti o borse-lavoro per realizzare le opere di prevenzione e sistemazione delle criticità del territorio a favore di disoccupati e giovani è stato considerato un requisito importante nell’ottenimento del contributo.

I finanziamenti stanziati dalla Fondazione Crt rappresentano un’entrata importante per le casse dei piccoli Comuni in cui talvolta gli interventi di salvaguardia del territorio vengono rimandati per l’assenza di fondi. La nuova edizione del bando Protezione civile si aprirà a settembre e i progetti potranno essere inviati entro il mese di novembre prossimo. Il regolamento e le modalità di erogazione del contributo per il 2018 sono scaricabili dal sito della Fondazione Crt.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here