Profumate la vostra casa con ornamenti fatti in casa alla cannella

0
254

Essendo una persona naturalmente nostalgica, c’è qualcosa che mi manca degli ornamenti con cui sono cresciuta. Le impronte delle mani, i bastoncini di ghiacciolo dipinti e le foto incorniciate a grandezza di portafoglio non saranno sfarzosi o perfetti, ma hanno un significato maggiore rispetto agli ornamenti presi l’anno scorso dallo scaffale delle offerte. Ebbene, questi ornamenti fatti in casa con la cannella combinano il meglio di entrambi i mondi. Sono belli e sentiti, quindi non vi dispiacerà aggiungerli alla vostra collezione di ornamenti perfettamente curati e tirarli fuori per gli anni a venire. Inoltre, faranno profumare la vostra casa.

Come fare gli ornamenti alla cannella

La maggior parte delle ricette di ornamenti alla cannella richiede tre ingredienti: colla, salsa di mele e cannella. Sebbene sia facilissimo prendere la colla bianca e la marmellata di mele, volevo una ricetta un po’ più accessibile e naturale. Per questo motivo, questa ricetta utilizza prodotti da cucina che la maggior parte di noi ha a portata di mano, come la farina, il sale e l’acqua, e si prepara come una tradizionale pasta di sale. Poi aggiungiamo un bel po’ di cannella e chiodi di garofano per dare colore e profumo. Per realizzare il disegno, ho usato un mattarello di legno inciso con un disegno hygge. Poi li ho ritagliati con un tagliabiscotti e ho aggiunto un foro in cima per un pezzo di spago o di nastro.

Come preparare gli ornamenti alla cannella

Se non avete fretta, mettete gli ornamenti su una teglia rivestita di carta da forno e lasciateli asciugare all’aria per un paio di giorni, girandoli regolarmente. Oppure metteteli in forno per un’ora per accelerare i tempi. Assicuratevi di girarli spesso e di fare le cose con calma, altrimenti potrebbero deformarsi o rompersi durante l’asciugatura. Dato che sono facili da preparare, sentitevi liberi di preparare una o due infornate con l’aiuto dei bambini della vostra vita. Chi lo sa, potrebbe anche nascere una nuova tradizione.

Ingredienti per gli ornamenti alla cannella

  • -1/2 tazza di farina bianca o integrale
  • -1/2 tazza di sale da cucina
  • -1 tazza di cannella
  • -3 cucchiai di chiodi di garofano macinati
  • -1/2 tazza di acqua bollente
  • -Carta da forno o carta oleata
  • -Mattarello
  • -Mattarello inciso (opzionale)
  • -Taglierina per biscotti
  • -Cordoncino o nastro

Fase 1 | Mescolare gli ingredienti secchi
Iniziate unendo in una ciotola la farina, il sale, la cannella e i chiodi di garofano. Sbattete bene con una frusta.

Fase 2 | Preparare l’impasto
Versare lentamente l’acqua bollente e mescolare bene. Se necessario, aggiungere altra acqua fino a raggiungere la consistenza di un impasto asciutto. Man mano che l’impasto si forma, si consiglia di usare le mani per incorporare tutti gli ingredienti secchi e impastare. Posizionare l’impasto al centro di un foglio di carta da forno. Stendere l’impasto fino a ottenere uno spessore di circa 15 centimetri.

Fase 3 – Realizzare i disegni + asciugare
Una volta che la pasta ha raggiunto il giusto spessore, passarla con un mattarello inciso per creare un disegno. Con i tagliabiscotti della forma che preferite, ritagliate la pasta. Con uno stuzzicadenti o uno spiedino creare un foro in cima. Lasciare asciugare per 2-3 giorni, girando una volta al giorno. Nota: a causa della farina, questi ornamenti assumono un colore marrone chiaro/beige quando si asciugano. È normale! Se preferite un colore più scuro, usate più cannella e meno farina.

Domande frequenti sugli ornamenti alla cannella

Posso fare questi ornamenti senza sale o farina?
Assolutamente sì. La ricetta tradizionale per gli ornamenti alla cannella è: 1 tazza di cannella, 3/4 di tazza di succo di mela, 2 cucchiai di colla bianca. Unite il tutto in una ciotola e mescolate fino a formare un impasto.

Posso aggiungere oli essenziali?
Certo, aggiungete pure 5-10 gocce di cannella, chiodi di garofano, zenzero, pino o qualsiasi altro olio festivo vi piaccia.

Questi ornamenti andranno a male?
No. Se gli ornamenti si sono asciugati bene, dovrebbero durare per sempre senza ammuffire. Tuttavia, è possibile che dopo un po’ inizino a sbriciolarsi, soprattutto se sono stati conservati in una soffitta calda per la maggior parte dell’anno. Se ciò accade, è il momento di buttarli via e prepararne di nuovi.

Volete altre idee per le decorazioni?
Provate questi ornamenti di ghiaccio con semi di uccello o questi ornamenti fai-da-te da ferramenta.