Primo squillo di Gabigol, l’Inter batte il Bologna 1-0 e sogna l’Europa

0
208

Nel XXV turno del campionato di Serie A il Bologna ospita l’Inter al Dall’Ara.

Con Icardi squalificato Pioli conferma Eder come prima punta, torna Perisic dal 1′ e in mediana spazio a Joao Mario e Gagliardini, Medel nella difesa a tre con Miranda e Murillo.

Donadoni deve fare a meno di Destro, spazio quindi a Petkovic in attacco insieme a Krejci e Verdi.

https://youtu.be/gAhFWBrNPm8

Nella prima fase di match gioca meglio l’Inter che inizia a far girare bene il pallone per aprire gli spazi mentre il Bologna attende dietro la linea della palla.
La prima occasione della partita arriva al 12′ con Palacio che riceve palla da Perisic e va al tiro ma colpisce male; un minuto dopo D’Ambrosio colpisce la traversa su un controcross.

Al 15′ c’è la prima occasione anche per il Bologna con Dzemaili che viene lanciato in profondità ma Handanovic è bravo a uscire e a sventare il pericolo.

In questa fase di partita il ritmo è in equilibrio, si lotta soprattutto a centrocampo ed entrambe le squadre non riescono a sfruttare le occasioni; negli ultimi 10′ però le due squadre iniziano a spingere e creano occasioni da gol, con Krejci per il Bologna che però tira debolmente tra le braccia di Handanovic da buona posizione, e Gagliardini per i nerazzurri ma il suo tiro viene bloccato da Da Costa.

Finisce così il primo tempo col punteggio di 0-0, nella ripresa la prima occasione è per i padroni di casa che al 47′ si rendono pericolosi con Verdi che però calcia male.

Risponde l’Inter con Palacio che si trova da solo contro Da Costa dopo un tiro di Joao Mario, ma viene recuperato da Oikonomou.

Meglio la squadra di Pioli che inizia ad attaccare con continuità creando molte occasioni soprattutto con Eder e Perisic ma Da Costa non si fa sorprendere.

Al 64′ Mbaye si fa male in un ripiegamento difensivo e deve lasciare il campo, al suo posto entra Krafth; per l’Inter fuori Palacio e Candreva e dentro Gabigol e Banega.

Negli ultimi 10′ i nerazzurri provano l’assalto finale, il Bologna si chiude e riparte pericolosamente ma all’81’ si fa sorprendere da Gabigol che, solo in area di rigore, si avventa su un cross di D’Ambrosio e segna il gol del vantaggio dell’Inter.

Donadoni vuole assolutamente pareggiare e inserisce anche Di Francesco per Pulgar, e nel 4′ di recupero Torosidis ha la possibilità di segnare l’1-1 ma Handanovic è bravo a uscire e a chiudergli lo specchio della porta.

Dopo 5′ di recupero finisce la partita con la vittoria dell’Inter per 1-0 al Dall’Ara.

I nerazzurri ottengono la nona vittoria in dieci partite e salgono al quinto posto a quota 48 punti, in pieno zona Europa League, continua invece la crisi per il Bologna che raccoglie la quarta sconfitta consecutiva e rimane ferma a 27 punti.

Tabellino

BOLOGNA – INTER 0-1

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Mbaye (64’ Krafth), Oikonomou, Torosidis, Masina; Dzemaili, Pulgar (83’ Di Francesco), Nagy (69’ Taider); Verdi, Petkovic, Krejci.

Allenatore: Donandoni

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Murillo (55’ Ansaldi), Medel, Miranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Joao Mario; Candreva (74’ Gabigol), Eder, Perisic; Palacio (74’ Banega).

Allenatore: Pioli

Marcatori: 81’ Gabigol

Arbitro: Mazzoleni della Sezione di Bergamo

Ammoniti: Miranda, Gabigol, Torosidis, D’Ambrosio, Banega.

 

 

 

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here