Primo Natale di Biden alla Casa Bianca, fra tradizioni e insulti velati

0
299
Primo Natale di Biden alla Casa Bianca, fra tradizioni e insulti velati

Joe Biden e sua moglie Jill hanno portato avanti alcune delle loro tradizioni di famiglia nel loro primo Natale alla Casa Bianca. Attendendo il Natale, i coniugi hanno fatto visita a dei bambini in ospedale, per poi recarsi in chiesa con la famiglia e concludere la giornata della vigilia con un pigiama party. E durante una chiamata al NORAD, dove si teneva il Santa Tracker, un uomo, con un insulto velato al presidente, ha affermato “Let’s Go Brandon”. Lo slogan è molto popolare tra i sostenitori di Trump.

Cosa ha fatto Biden nel corso del suo primo Natale alla Casa Bianca?

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e sua moglie Jill hanno risposto a una chiamata dal NORAD Santa Tracker, che si occupa del monitoraggio della slitta di Babbo Natale per milioni di bambini. Inoltre, come da tradizione, i coniugi si sono recati in visita al Children’s National Hospital di Washington DC, dove hanno letto ai bambini ricoverati una storia a tema intitolata “La notte prima di Natale di Olaf”. Trattasi del primo Natale di Joe Biden alla Casa Bianca, e la visita in ospedale fa parte di una delle sue iniziative. Il presidente e la first lady hanno inoltre visitato una chiesa nella capitale statunitense in compagnia dei loro figli e nipoti. Alla Casa Bianca si sono inoltre svolti, come da tradizione di famiglia, una cena e un pigiama party.

“Let’s Go Brandon”: lo slogan pro-Trump detto a Biden durante la chiamata al NORAD

Nel corso della chiamata di Biden a Santa Tracker, uomo ha contattato la linea del NORAD e ha tenuto una breve conversazione con il presidente Biden. L’uomo ha affermato di aver chiamato, secondo la CNN, a nome dei suoi quattro figli. Nel corso della conversazione, questi ha espresso un velato insulto a Biden, affermando, insieme agli auguri per le feste, “Let’s Go Brandon”, slogan divenuto molto popolare tra i sostenitori di Trump. A questa affermazione, Biden ha risposto: “Beh, spero che tu abbia un meraviglioso Natale”. E al continuo ripetere lo slogan da parte dell’uomo, il presidente ha risposto “Forza Brandon, sono d’accordo”.

Lo slogan era divenuto popolare dopo un evento NASCAR di ottobre. A seguito dell’evento, un giornalista di NBC Sports aveva affermato che la folla stava intonando “Let’s Go Brandon”, a sostegno del pilota Brandon Brown, che aveva preso parte all’evento. Invece, si potevano sentire sottofondo le persone gridare “F*ck Joe Biden”.


Leggi anche: Dove è Babbo Natale? Il Santa Tracker 2021 è online