Presidente polacco Duda propone nuovi aiuti a chi ha perso il lavoro

0
93

Il presidente della Polonia, Andrzej Duda, ha presentato al parlamento una proposta di legge per introdurre nuove forme di sostegno a chi ha perso il lavoro durante l’epidemia di coronavirus. Lo riporta l’emittente “Polskie Radio“.

Il testo prevede che coloro che hanno perso il lavoro dopo il 31 marzo 2020 abbiano diritto a una “indennità di solidarietà” di 1.400 zloty (317 euro) al mese, per un massimo di tre mesi. Duda è a fine mandato ed è candidato dell’attuale maggioranza di governo alle prossime elezioni presidenziali previste per il 28 giugno.

Commenti