Presidente Macron nomina Liliana Segre ”Legion d’Honneur”

0
309

L’attivista sopravvissuta all’Olocausto nominata dal Presidente Macron Cavaliere nell’ordine nazionale della Légion d’Honneur per il suo straordinario impegno per i diritti umani.

La Legion d’Honneur, massima onorificenza francese, verrà conferita a Liliana Segre.

Ad annunciarlo su Twitter è l’Ambasciatore transalpino Christian Masset.

L’ambito riconoscimento arriva per la Segre poco dopo aver compiuto i novant’anni. Tra l’altro la Segre ha ricevuto quest’anno la cittadinanza onoraria di Roma.

Persona amata e rispettata in tutta Italia per il suo impegno a favore dei diritti umani e le sue testimonianze in prima persona sulla tragedia dell’Olocausto, da cui è sopravvissuta garantendosi così una vita lunga e piena di attestati di stima, la Segre è stata citata anche ieri dal premier Conte, che l’ha definita “una donna italiana eccezionale”. 

Commenti