“ Premio alla Memoria” a Luca Orioli – V Edizione del concorso Internazionale di poesia e narrativa “PREMIO CITTA’ DI BATTIPAGLIA” – 2017

0
561

Premio alla Memoria” a Luca Orioli – V Edizione del concorso Internazionale di poesia e narrativa “PREMIO CITTA’ DI BATTIPAGLIA” – 2017,

indetto da Concilia Form Edizioni di Concilia Qui s.r.l.

Medaglia del Presidente della Repubblica – 2014

La GIURIA conferisce

al Poeta Luca Orioli

PREMIO SPECIALE ALLA MEMORIA –

Per l’elevata e profonda sensibilità poetica e spirituale – Diploma e Targa

Poesia: O MIO SIGNORE

Motivazione: Poesia – preghiera dove nella prima parte emergono i dubbi e gli interrogativi della Fede ma che si conclude con la musicalità delle rime e la richiesta del dono più grande: lo Spirito Santo! Da una lettura attenta della lirica si evince la profondità del pensiero e la personalità del Poeta.

O MIO SIGNORE

Perché non riesco a pregati perché le mie parole si fermano in gola come se fossero pianto quando invece sono messaggi di gioia?

Signore perché ogni volta che Ti prego la mia mente corre altrove e qualcosa offusca in me la fede? Signore perché ho invidia di chi ti sta vicino?

Penso a te come a qualcosa da sfruttare per fare emergere sempre la mia persona.

Signore donami tutte le parole del mondo perché neanche tutte loro bastano per lodarti.

Allontana da me ciò che m’allontana da Te e poni la tua mano nella mia per condurmi lungo la vita per la giusta via.

Donami le parole per lodarti le azioni per ringraziarti e la fede per amarti . Donami o Signore una pace rinnovata una bandiera che non sia insanguinata ed una speranza appena nata. Donaci il Tuo Spirito Santo. Tramuta in gioia il pianto e insegnaci in eterno il Tuo canto.

LUCA ORIOLI, Sez. C – Poesia Religiosa

Grande successo ed intense emozioni per gli organizzatori della 5^ edizione del concorso internazionale di poesia e narrativa “Premio città di Battipaglia ” 2017, indetto da Concilia Form di Concilia Qui srl, che giorno 21 dicembre nell’ accogliente salotto comunale hanno nuovamente consegnato ai vincitori numerosi premi: coppe, targhe e diplomi. Momento di immensa e particolare commozione durante la cerimonia si è vissuto con la consegna di un ” Premio Speciale alla Memoria” del giovane poeta Luca ORIOLI, nelle mani della sorella ed al cospetto della madre.

 DANIELE GIOVANNA ( responasabile recensioni blog ” Progetto D’Amore”e componente del Comitato d’Onore – “Premio Città di Battipaglia”) : “Voler far partecipare Luca al concorso è stato un desiderio mosso da un senso di solidarietà nei suoi confronti, misto ad uno smisurato risentimento per un destino ingiusto a lui riservato, la partecipazione al concorso di Luca per noi organizzatori ha rappresentato e materializzato l’atto più dovuto, la necessità più sentita di unirci alla missione della madre Olimpia ed al suo instancabile grido di aiuto nel ricercare la verità.  Luca partecipa, con una preghiera, un inno consolatorio mi pregerei definire, dal titolo “O mio SIGNORE”, titolo che esprime ampiamente la sua più alta venerazione e stratifica il suo animo di bellezza, in essa eleva la sua spiritualità innata, i suoi profondi insegnamenti terreni, offrendoci una distillata speranza, una forte fede in cui rifugiare dolori e misteri, degna e profonda l’ espressione: “Donaci il Tuo Spirito Santo” con cui LUCA conclude la sua preghiera, sì un’opera di tale portata umana, non poteva non terminare con una invocazione caritatevole verso noi tutti. Luca così, ancora una volta vince, e sconfigge la morte con la sua poesia che diventa pioggia fresca ed innalza l’odore arido dei silenzi omertosi, delle coscienze assopite di una giustizia dormiente, e prosegue la sua missione, attraverso essa continua a vivere ma anche ad ammonire per mezzo di pensieri e metafore premonitrici che si colgono durante la lettura della sua intera opera letteraria. Soddisfatti ed onorati, noi organizzatori nel consegnare ed assegnare tale Premio continueremo a sostenere moralmente la missione della cara OLIMPIA, affinché ” non ritorni a mani vuote dal suo LUCA” questa sua espressione ha fregiato i nostri animi di coraggio e speranza”.

Mario Festa scrive: “Poesia è respiro d’eternità…Attraverso la Poesia, Luca vive ancora tra noi, nel nostro ricordo… La piacevole lettura delle profonde liriche del poeta Luca Orioli ci consente di conoscere la “vera” identità di Luca: un uomo di alta statura culturale e morale. Dopo tanti anni dalla sua scomparsa, LUCA, ancora c’illumina e ci giuda con i suoi preziosi insegnamenti. La sua Poesia sia sempre luce e conforto per i suoi cari e per tutti noi!..”

“Una preghiera profonda a Dio che conduce lungo la vita per la giusta via, quella che ci rende uomini migliori. Lo desidera tanto il poeta, e ne soffre perchè ogni volta che vuole avvicinarsi al Signore la sua mente corre altrove. Chiede al Signore allora di donargli la pace e a tutti noi il  suo Spirito Santo per godere della gioia e allontare i pianti. Un forte desiderio di amore e calma vive nel poeta Luca Orioli e sceglie Dio per tramutarlo in realtà. Credo che il poeta sia convinto che il Signore sia la salvezza di tutti e che facendo parte della vita di ogniuno di noi può allontare i dolori della vita”. Rosa Ferro

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here