Prelibatezza irresistibile e irrinunciabile a livello mondiale

La torta agli spinaci è un piatto utile per il pranzo pasquale, ma non solo!

0
365
La torta salata con gli spinaci (con l'erbazzone di dietro) della Panetteria "Le Ragazze" di Milano.

Potete prepararle come volete: a base di verdure, carne, pesce, formaggi e altro. Ma una cosa è sicura: la torta salata ripiena è un piatto che conquista in generale tutto il pianeta Terra. Un piatto utile per il sabato, la domenica, Pasqua, Natale o anche una semplice uscita in città. Andare in una focacceria o un panificio per gustare una torta salata durante un’uscita non è assolutamente male, fidatevi! In questo articolo, parleremo della variante di torta più tradizionale: ovvero quella agli spinaci. Grazie a un sito di cucina, sappiamo quali sono i passi per prepararla correttamente.

Ingredienti

Per prima cosa, ecco gli ingredienti: un rotolo di pasta sfoglia, 550 g di spinaci, uno scalogno, olio d’oliva, sale, tre uova, 200 g di panna e 80 g di mozzarella.

Torta salata agli spinaci: come prepararla correttamente?

Innanzitutto, lavate bene gli spinaci ed eliminate le foglie malridotte. Successivamente, sbucciate e affettate lo scalogno. Versate dell’olio di oliva in un tegame dai bordi bassi e aggiungete lo scalogno. Dopodiché rosolate per qualche minuto evitando di farlo bruciare. Una volta aggiunti gli spinaci lavati, aggiungete il coperchio e cuocete per 10 minuti. Successivamente salate gli spinaci, spegnete il fuoco e rimuovete l’acqua in eccesso strizzando gli spinaci. Fatto ciò fateli riposare dentro un colino per 20 minuti. Intanto srotolate la pasta sfoglia, appoggiatela dentro uno stampo per crostate e bucherellate la base tramite punte di forchetta. Dopodiché sbattete uova e panna insieme e tagliate la mozzarella a cubetti. Inserite in una ciotola: gli spinaci, il mix di uova e panna, la mozzarella a cubetti e mescolate.


Ricette di Pasqua: la Torta Pasqualina


Non dimenticarsi di amalgamare bene gli ingredienti è fondamentale così come ricordarsi delle altre varianti

Aggiungete del sale e versate il ripieno dentro il disco di sfoglia, stendetelo bene, ripiegate i bordi verso l’interno e infornate a 180°C per 55 minuti. Conclusa la cottura togliete la torta salata dal forno e fatela intiepidire prima di servirla. Detto questo, esistono altre ottime varianti di torte salate meritevoli di attenzione. In particolare: la torta con patate e prosciutto, dove il salato dell’affettato si sposa bene con le patate e la torta alla zucca, dove la dolcezza di questo ingrediente ben si coniuga con la croccantezza della sfoglia salata. Un altra variante molto nota è la Torta Pasqualina, ovviamente tipica del periodo pasquale: qui, la sfoglia e gli spinaci vengono accompagnati oltre che dalla ricotta anche da tuorlo e albume d’uovo.